lunedì 29 agosto 2011

Jacula - 1979 - Anno demoni


TRACKLIST :

01 - Anno demoni (11:58)
02 - Missanigra (4:52)
03 - Jacula the witch (2:46)
04 - Ego sum qui sum (7:40)
05 - Soul satan (5:40)

L'ennesimo incubo firmato Antonius Rex, tenebroso ed oscuro signore del dark prog italiano, ovvero colui che osò addentrarsi a fondo laddove i Goblin (gli altri tenebrosi per eccellenza) penetrarono appena - Quest'ultima frase è una citazione letta da qualche parte, non me ne voglia l'autore originale se non ricordo dove... Per quanto riguarda quest'album, uscito in anni diversi nelle due incarnazioni Jacula e Antonius Rex, esso è costituito da una raccolta di canzoni composte in un arco di tempo che va dal 1969 al 1974. A livello musicale, come sempre con mister Bartoccetti e consorte, ci si addentra in un mondo particolare, oscuro sino al parossismo, dove testi recitati in latino, lancinanti riff di chitarra e tenebrosi suoni d'organo la fanno da padrone. Un artista così radicale e coerente negli anni da suscitare negli ascoltatori emozioni estreme: in altre parole, il buon Antonius è il classico artista che o lo si ama o lo si odia, non esistono mezze misure. Dunque, cari visitatori, preparatevi ad entrare un'altra volta nel mondo dell'occulto, con la sola speranza che sia tutto un incubo e che possiate presto risvegliarvi. Ed in effetti, ascoltando quest'album nell'anno del demonio, durante una messa nera in compagnia di Jacula, la strega, con buone probabilità Satana in persona (Io sono quello che sono) vi ruberà l'anima...

Gli JACULA :

Antonio Bartoccetti - Voce, chitarre e basso
Doris Norton - Voce, sintetizzatore
Albert Goodman (1942/1978) - Batteria
Charles Tiring - Organo da chiesa, piano

Buoni incubi a tutti...

LINK

3 commenti:

  1. http://www.megaupload.com/?d=T2XSGXVY

    Mario Panseri

    RispondiElimina
  2. Zafreth

    Grazie mille per il link...

    RispondiElimina
  3. your welcome my friend, i will try to cover your needs

    RispondiElimina