domenica 27 novembre 2011

Enzo Carella - 1977 - Vocazione

TRACKLIST :

01 - Vocazione
02 - Guarda L'uccellino
03 - Ballatetta
04 - Fosse Vero
05 - Malamore
06 - L'anima Pagliacciona
07 - La Serietà
08 - Il Sud È Un'infanzia Sudata

Bell'album del pressochè sconosciuto Enzo Carella, autore di una manciata di albums dagli anni 70 al 2007 (6, se non erro) non propriamente di rock progressivo, ma di pop italiano comunque originale e gradevole, che portarono una ventata di freschezza ed originalità nel pop italiano. Sin dai suoi inizi, la figura di Carella è indissolubilmente legata al paroliere Pasquale Panella, che sarà anche l'autore dei testi di Battisti negli ultimi lavori. Tanto che, si dice, a Battisti piacesse molto la musica di Enzo Carella. Nell'insieme, l'album è una collezione di canzoni gradevoli, solo apparentemente facili ed immediate, con testi spesso surreali ed ironici. Carella confezionerà poi il suo capolavoro, intitolato "Sfinge", nel 1981 (tra l'altro sotto la produzione di un vero big del rock progressivo italiano, ovvero Elio D'Anna degli Osanna), ma questa è un'altra storia, per la quale vi rimando ad un futuro post sulla Stratosfera...

Quì, su Ondarock.it, potete trovare un interessantissimo excursus sulla carriera artistica di questo geniale outsider della musica italiana


Buona ascoltazione, o prodi navigatori della Stratosfera...

LINK

Nessun commento:

Posta un commento