giovedì 29 marzo 2012

Atlantide - 1976 - Francesco ti ricordi

TRACKLIST :

01 - L'Uomo Ed Il Cane
02 - Sporcandosi Di Sangue
03 - Quanda La Luna
04 - Se Perdessi La Vita Cosi
05 - Il Pagliaccio
06 - Francesco Ti Ricordi

Gruppo e disco più dedito all'hard rock che al progressivo, venne prodotto e pubblicato in Germania in lingua italiana. La band è composta dai quattro fratelli Sanseverino, di chiarissima origine italiana (dei Ramones all'italiana, ma veramente cosanguinei e non certo in contesto punk... The Sanseverinos eh eh eh). Sebbene non rientri certo nelle mie preferenze, so che diversi ascoltatori lo amano alla follia, per cui un'ascoltatina non può far male... Per avere informazioni molto più argomentate e autorevoli di queste mie poche note sugli Atlantide, vi rimando qui sotto ai due testamenti (Antico: Italian Prog - Nuovo: John Classic Rock) che costituiscono la bibbia del rock progressivo italiano sul web...

QUI trovate la scheda dedicata agli Atlantide su Italianprog.it
QUI invece potete leggere la recensione dell'album su John Classic Rock

Gli ATLANTIDE :

Mimmo Sanseverino (chitarra, voce)
Leonardo Sanseverino (organo, synth)
Mario Sanseverino (basso)
Matteo Sanseverino (batteria)

Buon ascolto ai navigatori della stratosfera

LINK

P.S. - A proposito di bibbie del rock progressivo sul web, ultimamente curiosavo tra i LINKS di John Classic Rock, e mi sono gasato quando mi sono accorto che il nostro blog, da una classificazione tipo "dischi e curiosità sul rock prog italiano a cura di Roby" (non ricordo bene), è stato promosso a: "Eccellente database dedicato interamente al Prog Italiano. Un vaso di Pandora che vi permetterà di conoscere anche meraviglie dimenticate dal tempo. Cinque Stelle e non una di meno!". Wow...

3 commenti:

  1. Caro Roby ,complimenti ,é un piacere vedere che i tuoi sforzi sono riconosciuti ,lunga vita alla Stratosfera !!!!

    RispondiElimina
  2. Eh beh, un commento così da parte di JohnClassicRock ve lo meritate, io vi ho intercettato per caso cercando notizie sulla Locanda delle Fate e mi sono ritrovata, più che nel vaso di Pandora, nel paese dei balocchi, circondata da link ai gruppi e ai musicisti del prog italiano che ancora vado a sentire quando fanno concerti.
    Siete quindi entrati di diritto nella mia lista di aggiornamenti RSS.
    E a proposito di concerti: se può interessare ai lettori di un blog come questo, io volentieri posterei gli avvisi che ricevo di concerti di prog in giro per l'Italia, basta dirmi dove o a che indirizzo email. Nel frattempo ringrazio tutti gli upper che collaborano a questo blog.
    Ciao
    Ross, webminer

    RispondiElimina
  3. dopo lodi stratosferiche non ti puoi più fermare

    RispondiElimina