martedì 8 maggio 2012

Davide Spitaleri - 1980 - Uomo Irregolare

TROFEO "SCONOSCIUME"


Quasi a ruota del post di Grog-Messigol (che tutto può, tutto vede e tutto sa) vi onoro del successivo disco di Davide Spitaleri. Mi azzardo a collocarlo come sconosciume visto che uscì per la Ciao Records gambizzata ai tempi, normalmente ed implacabilmente, ancorchè vigliaccamente dalla solita major nostrana per la distribuzione e quindi inesorabilmente introvabile (per dovere di cronaca: ecco perchè altri titoli della defunta Ciao Records sono presenti nella wishlist del capitano). Bello è bello, prog è prog, quindi dopo aver finito i -mente e dopo che questa è la

Tracks list:

1) Il Servo
2) Bellezza
3) Uomo Irregolare
4) La Città
5) Figli del Popolo
6) Computer di Razza
7) Luna Park
8) La Pistola

Testi di Maurizio Monti (cantautore contaminato dal prog....)
Musiche di Davide Spitaleri


e che questa è la band

Gianni Marchetti: piano, tastiere
Stefano Senesi: piano
Massimo Fabreschi: basso
Maurizo De Lazzaretti: batteria
Walter Calloni: batteria (5 - 7)
Vincenzo Mocucco: chitarra acustica ed elettrica
Giorgio Coccilovo: chitarra acustica ed elettrica (5 - 7)
Franco Coletta: chitarra acustica ed elettrica
Mauro Pagani: violino
Gianni Oddi: sax alto, soprano


per alcuni di cui sopra commenti superflui trattandosi di prog-heroes


prima che il nostro Davidone lieviti inesorabilmente e definitivamente verso la stratosfera, cliccate qui che mi fate un grande piacere, se no, almeno cliccate qui!!!!!

13 commenti:

  1. Leggo che è lo stesso autore di Thor (suo pseudonimo), o sbaglio?

    RispondiElimina
  2. Exactly, trattasi in entrambi i casi di Davide "Jimmy" Spitaleri, molto più noto come cantante dei Metamorfosi ed oggi improbabile canmtante delle Orme

    RispondiElimina
  3. Un bell'album, mi piace molto. Bel colpo, Ratton De Rattonis, peccato per il doppio link (trattasi di inutile espediente per alzare punti) e per il buon Jimmy Spitaleri che, invece di levitare, tu lo fai lievitare come una focaccia... Ah ah ah ah me lo immagino che si gonfia dentro il forno cantando qualche strofa da "Inferno"....

    RispondiElimina
  4. Sto mettendo a posto il mio browser, un lavoraccio, solo il prog italiano mi fa sudare 7 camicie.... ma dopo che bellezza, tutto diviso, per adesso, per anno, dal 1965 al 2012, in tre giorni sono arrivato alla lettera F.... e ho trovato tanta roba da sconosciume che non vi dico, ogni tanto spedisco qualcosa ma ho paura che Roby affoghi...
    In un prossimo futuro divisione anno per anno e genenere per genere.

    RispondiElimina
  5. Ah marrano qual diabolicus espedientis ma il nostrum capitan fessum no est !!! :)

    RispondiElimina
  6. Messer Franco in veritate favella, in vero facilis est post facere disseminandi linkos multeplici allo stessum album. Iustitia est ad unum solo link esto post abducere, contendentes tibi implorant, Rattus, abduci unicum link pro paritas bellis pugnae...

    RispondiElimina
  7. Vai Pilastro, lavoro mastodontico, comunque ho già una cartellona di files tuoi da farci ancora due trofei Sconosciume senza troppi problemi (fino all'edizione 2014 tu saresti a posto). Non ti preoccupare per l'intasamento... Tra bootlegs ed album vari, ne abbiamo di stratosferica starda da percorrere...

    RispondiElimina
  8. siete grandi anch'io ho parecchi bootlegs

    RispondiElimina
  9. Risponderovvi tuttume: Ser Capitano et Conte Franconio de Albione (perfida) :lo linkamento speculante addusse ad pro celia, la quale cui est probantemea progenie roditoria accioccè infidua alquante.
    Lo Barone Pilastro de la Mega Foldera adducce invidua et secremento de bile fegatoria ad libitum.
    Messer Scorpiontibus de Bootleggaria lo bloggo est tua magione acciocchè si inzeppi de lo musicame tuo. Noios attendottivi.

    RispondiElimina
  10. Ciao potresti ripristinare i link per il download? :D

    RispondiElimina
  11. Album pazzesco..potresti caricarlo nuovamente visto che i link nn funzionano? :) te ne sarei grato..

    RispondiElimina