martedì 11 settembre 2012

Serie "Banco Special Fan Collection" n. 10 (Serie "Bootleg" n. 68) - Banco del Mutuo Soccorso e Le Orme - 2011 - Live in Roma

Le Orme & Banco Del Mutuo Soccorso - Live in Roma 2011
Live at "Progressivamente Festival", Casa del Jazz, Roma, September 11th 2011

TRACKLIST :

--- Le Orme Set ---

01 L'Alba Di Eurasia
02 Verso Sud
03 Incontro Dei Popoli
04 Contrappunti
05 L'Infinito
06 Vedi Amsterdam
07 Cemento Armato
08 band intros - Michi talks
09 Felona e Sorona

--- Banco Del Mutuo Soccordo Set ---

10 Traccia
11 Il Ragno
12 Canto Nomade Per Un Prigioniero Politico
13 Vittorio talks
14 L'Evoluzione
15 Cento Mani e Cento Occhi
16 750,000 Anni Fa... L'Amore?
17 Vittorio talks
18 La Conquista Della Posizione Eretta
19 band intros - R.I.P (Requiescant In Pace)
20 Lontano Da
21 Traccia II

--- All Togheter ---

22 Sguardo Verso Il Cielo
23 Non Mi Rompete

Il live che vi presentiamo è già stato postato su un blog amico della Stratosfera, c'est a dire il bellissimo e "bootlegaro" Into a blue haze dell'amico Pino27, che è autore anche della registrazione, tra l'altro di ottima qualità (quì, per la precisione, il post originale di Pino). Questo concerto riunisce due veri colossi del prog italiano con oltre 40 anni di carriera alle spalle e ce li presenta entrambi in serata di grazia: sul Banco, come sempre, nulla da dire, secondo me loro sono il gruppo italiano ineccepibile per eccellenza. Per quanto invece riguarda Le Orme, sebbene io non sia un estimatore della loro ultima incarnazione, che vede Spitaleri come vocalist, devo ammettere che il loro set non è affatto male, e tollero persino la lunga versione finale di "Felona e Sorona" con Jimmy alla voce, sebbene il paragone con Tagliapietra faccia male un po' a tutti, ma in fondo è anche giusto che sia così.

Non mi dilungo oltre, vi lascio al lungo ed impareggiabile ascolto con un'ultima postilla: Pino27 ha registrato, fotografato e passato alla stratosfera, Captain si è sbizzarrito, utilizzando le belle foto sempre dell'amico blogger, a confezionare cover e retro cover...

Le ORME :

Michi Dei Rossi (drums, percussion)
Michele Bon (organ, keyboards)
Jimmy Spitaleri (vocals)
Fabio Trentini (bass)
William Dotto (guitar)
Federico Gava (piano, synth)

BANCO del MUTUO SOCCORSO :

Francesco Di Giacomo (vocals)
Vittorio Nocenzi (keyboards, vocals)
Tiziano Ricci (bass)
Maurizio Masi (drums)
Filippo Marcheggiani (guitar)
Alessandro Papotto (flutes, sax)
Rodolfo Maltese (guitar)

Buon ascolto ai Banco fans e a tutti gli amici della stratosfera

13 commenti:

  1. Ciao Captain e cari amici della Stratosfera,
    è per me un grandissimo piacere condividere con voi questo concerto che ho registrato l'anno scorso, al quale ho dedicato un lungo periodo di lavoro per sistemarlo e mettere insieme un piccolo album fotografico (10 foto) da me scattate proprio sotto il palco. Avevo già postato questo concerto sul mio blog sul quale condivido qualche bootleg di Rock e Blues, ma questo particolare concerto non aveva trovato grande fama tra i miei soliti frequentatori. Così, grazie alla recente amicizia con Captain e con la Stratosfera tutta, ho deciso di condividerlo con veri amanti del progressive, soprattutto italiano.
    Grazie dei complimenti e un applauso alle copertine ben elaborate da Captain.

    Stay Rock, my friends.
    PINO27

    RispondiElimina
  2. Grazie Pino e complimenti per il blog!! È finito dritto dritto tra i miei rss...

    RispondiElimina
  3. mil gracias, qué digo, mil? no, dos mil gracias

    RispondiElimina
  4. Grazie Pino e benvenuto nella Stratosfera.

    RispondiElimina
  5. è il caso di dire: un concerto stratosferico!

    RispondiElimina
  6. Benvenuto Pino, ottimo.
    Ragazzi scusate la mia latitanza, ma sto risistemando la mia vita per cui dedico meno tempo al pc....

    RispondiElimina
  7. Grazie di cuore ragazzi.
    Ero presente a quel concerto: non potevo perderlo.
    Banco ed Orme, al di là delle etichettature, sono "La Musica" italiana: il primo in forma come e più di prima, i secondi forse un pò mutati nel tempo (impossibile sostituire Tagliapietra, il Leopardi del Pop).
    Sono passati quarant'anni (!) da quando, adolescente, li ascoltavo ed ancora mi commuovono.
    Ma vi rendete conto: "Sguardo Verso Il Cielo" e "Non Mi Rompete" eseguite insieme!! Le rivalità non hanno senso quando si è di fronte alla vera arte.
    Ancore grazie per avermi consentito di conservare il ricordo d'un piccolo pezzo di storia.

    RispondiElimina
  8. Ho un problema con il download da mediafire... qualcuno può aiutarmi?

    RispondiElimina
  9. Qualcuno gentilmente potrebbe postare nuovamente i link? Grazie mille

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi associo. Spero tanto in un reup. Grazie a tutti

      Elimina
  10. E' possibile cortesemente un reup dei file di questo bel concerto: Grazie

    RispondiElimina