domenica 15 settembre 2013

1990 Rino Zurzolo - Fuorlovado

Rino Zurzolo, nato a Napoli nel 1958, si diploma in contrabbasso a pieni voti presso il conservatorio San Pietro a Majella conseguendo ben presto l’idoneità al concorso indetto dal teatro alla Scala di Milano. Si perfeziona con il maestro F. Petracchi nell’ambito dei corsi di perfezionamento in Fiesole e, contemporaneamente all’esperienza classica, porta avanti ricerche e progetti nel vasto mondo della musica jazz.

Nel 1984 fonda il gruppo “Rino Zurzolo Jazz da camera” con il quale sperimenta nuove sonorità che evidenziano il duplice aspetto classico e jazzistico della sua personalità musicale.Nell’ambito classico svolge un attività altrettanto intensa: suona abitualmente con l’orchestra “A. Scarlatti” della RAI di Napoli. Come solista partecipa a numerosi spettacoli di Roberto De Simone.
Con R. Fabbriciani, C. Bruno, E. Fisk, T. De Piscopo suona nei più importanti teatri italiani.

Partecipa a numerose sedute di registrazione discografiche radio-televisive, a molti concerti con musicisti di rilievo nel panorama internazionale tra i quali: Gato Barbieri, Chet Baker, Bob Berg, Vladimir Denissenkov, don Cherry, Bill Cobham, Steve Gadd, Toots Thielemans, Trilok Gurtu, Ustad Nisha Khan, Nanà Vasconcellos.
Tra i numerosi riconoscimenti ricevuti annovera dal 1990 in poi la vincita del referendum di “Guitar club” quale migliore contrabbassista.
Partecipa a moltissimi spettacoli e registrazioni discografiche di artisti italiani tra i quali: Giorgio Gaber, Mia Martini, Giorgia, Tullio De Piscopo, Enzo Gragnaniello, James Senese e Napoli centrale, Riccardo Zappa; per Roberto Murolo scrive una canzone “Tiempo“ contenuta nall’album “l’ Italia è bbella”.

Con Pino Daniele collabora sin dal primo disco seguendolo nelle sue più importanti tournèe in Italia e all’estero. Attualmente oltre alla partecipazione ai suoi ultimi album “medina”; “concerto”, ha suonato nel tour che ha visto la partecipazione di PinoDaniele, Ron, Fiorella Mannoia, Francesco De Gregori, partecipando anche al CD ed al DVD che ne è seguito.

Nel 1990 pubblica il suo primo album da solista “FUORLOVADO” che ottiene notevoli consensi da parte del pubblico e della critica.

Arranged By [Musiche Arrangiate Da] – Rino Zurzolo
    Arranged By [Orchestra - Arrangiamento D'orchestra] – Paolo Raffone (tracks: 11), Rino Zurzolo (tracks: 11)
    Bass Clarinet [Clarinetto Basso] – L. Nini (tracks: 11)
    Cello [Violoncello] – A. Grima (tracks: 11), M. Tannoja (tracks: 11)
    Clarinet [Clarinetto] – A. Cino (tracks: 11)
    Composed By [Musiche Composte Da] – Riccardo Zappa (tracks: 3, 7), Rino Zurzolo (tracks: 1, 2, 4 to 6, 8 to 11)
    Contrabass [Contrabbasso] – M. De Angelis (tracks: 11), R. Giangrande (tracks: 11)
    Directed By [Orchestra - Direzione D'orchestra] – Paolo Raffone (tracks: 11)
    Double Bass [Contrabbasso], Electric Bass [Basso Elettrico 6 Corde & Fretless] – Rino Zurzolo
    Flute [Flauto, Flauto In Sol], Piccolo Flute [Ottavino] – Valentina Crimaldi
    Guitar [Chitarre 6 & 12 Corde] – Riccardo Zappa
    Horn [Corno] – M. Panella (tracks: 11)
    Mandolin [Mandolino] – Massimo Gatti
    Mastered By [Cd Digital Mastering] – Ferdinando D'Eramo, Guido Di Toma, Massimo Fabbreschi
    Mastered By [Lp/mc Mastering] – Guido Di Toma
    Oboe – M. Marino (tracks: 11)
    Percussion [Percussioni] – Peppe Sannino
    Photography By [Foto] – Silvano Maggi
    Producer [Produzione] – Riccardo Zappa
    Recorded By [Registrazioni], Mixed By [Missaggio] – Riccardo Zappa, Rino Zurzolo
    Soprano Saxophone [Sax Soprano] – Marco Zurzolo
    Tabla – Federico Senesi
    Viola – F. Milone (tracks: 11), G. Morrone (tracks: 11)
    Violin [Violino] – A. Oliviero (tracks: 11), A. Intartaglia (tracks: 11), E. Bogers (tracks: 11), G. Morrone (tracks: 11), G. Grima (tracks: 11), L. Grima (tracks: 11), M. D'Alessio (tracks: 11), R. Bertucci (tracks: 11), S. Napolitano (tracks: 11)

Nel 1994 pubblica il suo secondo album “RUA CATALANA” che amplia le aspirazioni già presenti nel precedente disco con il contrabbasso al centro delle trame melodiche e armoniche.

É “ALCHIMUSA” l’ultimo lavoro pubblicato nel 1998 che riceve notevolissimi consensi da parte del pubblico e della critica tanto da guadagnare la prima pagina dell’inserto “MUSICA” di “LA REPUBBLICA” quale disco più interessante del panorama di musica strumentale.

Dal 1981 affianca alle sue attività quella di insegnante. Attualmente è docente di contrabbasso presso il Conservatorio di Benevento.
Pubblica nel 1996 il metodo per contrabbasso “tecnica a dita sciolte” dove esprime la sua tecnica innovativa, l’intima esperienza di musica totale.
Tiene numerosi stage sulla musica d’improvvisazione legata anche alla musicoterapia, nei Conservatori italiani.
Dal 2000 ricomincia a collaborare con Pino Daniele partecipando ai dischi “MEDINA“; “CONCERTO”;“P.DANIELE – F.DE GREGORI – F.MANNOIA – RON in tour” e seguendolo nei tour relativi fino a giungere all’ ultima tournee internazionale legata al disco “PASSI D’AUTORE”.
Nel frattempo già era in corso la ricerca che lo porterà alla realizzazione dell’ultimo album “WUNDERKAMMER”.

LP Lato A

01 Profondi Azzurri
02 Vicaria
03 Megale Hellas
04 Cantico
05 Grani Di Tempo

LP Lato B

01 Fuorlovado
02 Preludio
03 Refluus
04 Egeo
05 Babel-Babel
06 Rifrangenze





1 commento:

  1. Hai un blog fantastico.
    Poi revitalizare questo album?
    Grazie

    RispondiElimina