venerdì 4 settembre 2015

Teatro Temporaneamente Traballante (TTT) - 1974 - Capannone B (vinyl)


TRACKLIST:

01  Capannone B - I parte
02  Capannone B - II parte
03  Capannone B - III parte
04  Auguri
05  Esodo
06  Bella città
07  Il grande magazzino
08  La grammatica


Unico rarissimo album realizzato dal TTT (Teatro Temporaneamente Traballante) nel lontano 1974 e mai ristampato in CD. La loro risicata discografia include questo LP e un altrettanto raro 45 giri del 1972 con un brano inedito, Qui Milano, posto sul lato B. Ahimé, questo proprio non l'ho trovato. Dire che le informazioni su questo gruppo sono scarse è puro eufemismo. Augusto Croce, su "Italian prog" liquida il TTT con questa laconica frase (che peraltro non mi trova per nulla in sintonia) "Nonostante il lungo nome, in perfetto stile prog, questo gruppo suonava un genere canzonettistico piuttosto convenzionale, e il loro unico album ha lunghe parti cantate con testi su temi sociali ed è poco originale nei contenuti musicali". Qualcosa in più ho recuperato nei meandri della rete, scoprendo così che i fondatori del TTT sono stati i fratelli gemelli Angelo ed Elio Veltre, entrambi originari di Sparanise, in provincia di Caserta.  In particolare Angelo Veltre, abbandonata la scena musicale, ha svolto per molti anni attività di informatore medico e oggi si occupa di soluzioni di arredo bio-compatibili, oltre ad essere attivamente impegnato nelle politiche dell'ambiente, della salute e del diritto. Il fratello Elio Veltre (nella foto qui sotto) è oggi invece un affermato scrittore.


Sempre scorrendo la biografia dei fratelli Veltre si scoprono informazioni interessanti sulla nascita e sull'attività del TTT. Il gruppo venne fondato nel 1968, voce fuori dal coro della musica leggera italiana per il contenuto dei testi che cantavano le lotte del Movimento Studentesco. Dopo il 45 giri del 1972, Il grande magazzino, satira della società dei consumi, il TTT pubblicò "Capannone B", nientemeno che per la EMI, vera e propria opera di teatro politico italiano. Le analogie con gli Stormy Six sono piuttosto evidenti. Angelo Veltri nel 1973 partecipò alla trasmissione radiofonica “Per voi giovani” presentata da Mario Luzzatto Fegiz e Carlo Massarini e venne annoverato con A.Venditti, F. De Gregori e A. Sorrenti tra i nuovi cantautori italiani. Il produttore del T.T.T. fu Michelangelo Romano. Nel 1974 vennero registrati "Capannone B" e altri brani di teatro politico con gli arrangiamenti di Vince Tempera. Angelo Veltri scrisse testi di cabaret e nuove canzoni. Venne invitato a Bagnocavallo per il primo festival della Canzone Popolare  con Antonello Venditti, Francesco De Gregori, gli Stormy Six ed Edoardo Bennato. Sempre nello stesso anno presentò a Roma al Teatro delle Arti l'album "Capannone B", in una manifestazione che ospitò tra gli altri Riccardo Cocciante, Bruno Lauzi, Loy & Altomare. Insomma, non è poco. Quel che resta oggi di questa esperienza è un disco in vinile che abbiamo il piacere di condividere con gli amici della Stratosfera. Buon ascolto.



Post by George

3 commenti:

  1. Un infinito grazzzzziiiiiieeeee! Fantastico. Erano anni che volevo riascoltarli. Ancora grazie.
    The Pinball Wizard

    RispondiElimina
  2. Qui Milano si trova su Youtube:
    https://www.youtube.com/watch?v=kOhc807pX0g

    RispondiElimina
  3. Qui Milano si trova su Youtube:
    https://www.youtube.com/watch?v=kOhc807pX0g

    RispondiElimina