mercoledì 13 gennaio 2016

Serie "Battiato & Friends Special Fan Collection" n. 40 (Serie "Bootleg" n. 203) Franco Battiato - 2000 - Campi Magnetici Firenze, Teatro della Pergola

 "I numeri non si possono amare...

Con questo enigmatico sottotitolo, Battiato presenta nell'anno 2000 una delle sue opere più "libere" e fuori dagli schemi. Il pretesto è la commissione di musiche per un balletto voluto dal Maggio Fiorentino. In realtà pare che il musicista abbia approfittato dell'occasione per dare pubblica luce ad alcune musiche pensate per l'inedita opera "Babilonia" che, non a caso doveva avere per didascalia una frase che è possibile ascoltare in "Campi magnetici", ovvero, "logoi dagli ultimi 2000 anni".

 Quel che conta, in questa sede, è la possibilità di ascoltare l'officina sonora di Battiato che può spaziare libera dai confini della canzone e persino dagli ampi schemi operistici già utilizzati. Il risultato è a tratti affascinante, in altri momenti quasi fastidioso per l'accavallarsi di note stridenti. Dal magma sonoro emergono atmosfere rarefatte, voci e citazioni che vanno da Einstein a Lucrezio. L'audio che sentirete (se avrete la voglia di effettuare il download) è tratto da una delle poche esibizioni dal vivo di questo balletto. Ho pensato di non dividere le tracce e lasciare, come dal vivo, un unico flusso sonoro. Buon 2016 a tutti gli amanti della musica e della stratosfera!"

Link emmepitre
Link effelleaci

Post by Antonio LM & Captain

1 commento:

  1. Eccezionale ! Grazie ! Io ero presente dal vivo !|

    RispondiElimina