giovedì 7 settembre 2017

Venegoni & Co. - 1979 - Sarabanda (with bonus track)


TRACKLIST:

01. Mezzogiorno
02. Opa
03. Balon
04. Sarabanda

Bonus track

05. Riders on the Storm (Doors cover) - inedito, 1984


FORMAZIONE

Luigi "Gigi" Venegoni - chitarra elettrica, acustica 12 corde, mandolino, basso elettrico, voce
Ludovico Einaudi - piano elettrico, synth, cori
Paolo Franchini - basso elettrici, balafon, cori
Beppe Sciuto - batteria, bongo, percussioni
Marco Astarita - percussioni
Cito Buttari - percussioni, voce
Giovanni Vigliar - violino (1)
Marco Bonino - cori (4)
Marco Cimino - cello (4)
Gualtiero Gatti - handclaps (2)


Ho ripescato questo secondo lavoro della premiata ditta Venegoni & Co, pubblicato dalla Cramps nel 1979 e non più ristampato in CD (se non per il mercato giapponese nel 2007), per una serie di ragioni. Innanzitutto sono un estimatore del gruppo torinese, così come lo sono del "gruppo madre", gli Arti e Mestieri, che ho visto e conosciuto in più occasioni; secondariamente questo album mancava sulla Stratosfera (abbiamo invece pubblicato tempo fa "Rumore Rosso", "Rumore Rosso Vivo" e "Live...Somewhere") ed è un lavoro di grande classe e virtuosismo strumentale che vale la pena riscoprire. Infine perché volevo trovare l'occasione per postare un brano inedito che ho recuperato su una Mc d'epoca. Si tratta di una cover di Riders on the Storm dei Doors, incisa appositamente nell'ottobre 1984 per la trasmissione radiofonica "Stereodrome", programmata su Rai Stereonotte, e mai utilizzata. Ovviamente il brano non è mai stato pubblicato. Poca cosa, lo so, rispetto ai grandi inediti postati su questo blog nel corso del tempo, ma è pur sempre un granellino di sabbia che segue la tradizione di ricercare e condividere le rarità.

L'album è composto da soli quattro brani, in perfetto stile jazz-rock con contaminazioni fusion, sorretti da un grandioso tappeto di percussioni che sostengono le tastiere di Ludovico Einaudi e la chitarra dell' ex Arti e Mestieri, Gigi Venegoni

Colmato il vuoto non mi resta che augurarvi buon ascolto.



Post by George

7 commenti:

  1. Grazie di questo bel post: mi sto gustando questi ottimi impasti sonori, compreso il brano Sarabanda, che a metà del'esecuzione rallenta e pare terminare, per poi riprendere alla grande.

    RispondiElimina
  2. il cd esiste, è stato ristampato in italia dalla Edel......esistono poi sue album successivi : nocturne e mosaico.....se interessa li invio.....vi avevo già inviato da tempo un loro concerto soundboard a milano 79!l'avrete da qualche parte....

    RispondiElimina
  3. Fermo restando che l'inedito da solo vale tutto il post, confermo quanto scritto da Osel: il cd è stato pubblicato dalla Edel su licenza Cramps nel 2002. Oltre ai 2 lavori citati da Osel e quelli già presenti sulla StratoSfera, Venegoni (a volte solo come GIGI Venegoni ) ha pubblicato anche Ante Tilt e Planetarium. Altra importante partecipazione è nel Concerto all'Arena per Demetrio, dove sono presenti nell'LP poi cd Cramps con Coesione, ma nel filmato RAI edito poi anche in DVD, suonano prima un altro brano presentati da Santini (uno dei due presentatori dell'evento assieme a Fabio TREVES). È interessante invece un LP del 1985 di puro Jazz edito dalla Augusta che vede 4 protagonisti: Andrea Centazzo, Carlo Actis Dato, GIGI Venegoni e Furio Chirico, dal titolo L'altro lato. Ecco, questo credo che li produrrò a breve al nostro impagabile Capitano. Frank - One

    RispondiElimina
  4. Grazie per gli aggiornamenti sulle ristampe, amici. Mi era sfuggita quella della Edel del 2002. Per Osel: i due album successivi sono assolutamente da postare, quindi li attendo. Grazie fin da ora. Il live, invece, arriverà a breve. Francone, che ne dici di postare, se possibile, Ante Tilt? Oltre al resto naturalmente. Grazie ancora per i preziosi contributi.
    PS nella corrispondenza privata avevamo discusso a lungo se postare o meno il CD dei Progenesi. Ho visto ieri che è disponibile sul sito amico Museo Rosenbach. Quindi, tanto vale. Ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. mosaico e nocturne già inviati.......

      Elimina
  5. Grazie George per l'ottimo CD che avevo già avuto modo di ascoltare.Seguo con grande passione Venegoni, Arti & Mestieri ecc. Una domanda relativa al bonus: chi è la cantante di Riders on the Storm?

    RispondiElimina
  6. Purtroppo non lo so. E non ricordo che venne presentata in occasione del passaggio radiofonico.

    RispondiElimina