mercoledì 18 maggio 2011

Collection 45 Giri Rari Prog Rock Italiano - Vol 8

TRACKLIST:

00 - Ghost track (????)
01 - Delirium - Il treno (1970)
02 - Free Love - Il tempo di pietra (1970)
03 - Gli Alluminogeni - Dimensione prima (1970)
04 - Gruppo 2001 - Chi sei (1978)
05 - Gruppo 2001 - Stratosfera (1978)
06 - I Flashmen - Guarda (1972)
07 - Gianni Four - I can't satisfy you (1974)
08 - I Componenti - Zeppelin (197?)
09 - Goblin - Chi parte 1 (1976)
10 - Goblin - Chi parte 2 (1976)
11 - Latte e miele - Restiamo insieme (1978)
12 - Latte e miele - Ritagli di luce (1980)
13 - Perigeo - Movie rush (1976)
14 - Mediterranea - A sazietà (1981)
15 - Mediterranea - Madama terra (1981)
16 - Mediterranea - Sonata (1981)
17 - Mediterranea - Vai facile (1981)
18 - Forzanove - Autoanalisi (1981)

Parto difficile questo numero 8 della collection di singoli (e non solo) dei seventies italiani: dopo aver fatto l'upload mi sono accorto che entrambi i pezzi dei Delirium che vi avevo inserito erano incompleti, così ho eliminato e rifatto l'upload con altri pezzi, salvo poi accorgermi che anche il secondo pezzo dei Goblin era incompleto, ma stavolta l'ho lasciata così come è, non me ne vogliate. A proposito, oggi il mio/nostro blog ha superato le 10000 visite. Dato che questo blog esiste solo da febbraio di quest'anno, sono molto contento e ringrazio tutti per il buon risultato.

Venendo a questo volume della collection, iniziamo con una fulminante ghost track di cui, da buona ghost track, non conosco nè la band, nè il titolo, nè l'anno di uscita, so solo che è una bomba! Seguono i Free Love con la bellissima e struggente "Il tempo di pietra" (se avete un attimo, occupatelo leggendo sul solito John Classic Rock - quì - la triste storia di questo gruppo. Un salto nella psichedelia con Gli Alluminogeni ci porta ai due lati di un singolo del Gruppo 2001, di cui più valido è quello sul lato B, interamente strumentale. I Flashmen con la discreta "Guarda" ci portano agli Zeppeliniani Gianni Four, seguiti da I Componenti con uno strumentale abbastanza pregevole e dai due lati del singolo Chi dei Goblin. I Latte e miele ci presentano due brani davvero moscini (li ho inclusi solo per completezza e per i loro passati fasti), poi il Perigeo ci regala un pezzo facente parte della colonna sonora del film "La febbre del cinema". E veniamo finalmente ai pezzi forti della Collection: i grandissimi Mediterranea, sconosciuto trio di Caserta che nel 1981 confezionarono un fantastico introvabile album, "Ecce rock", da cui sono tratti i 4 pezzi che presento. Se c'è un gruppo che avrebbe potuto reincarnare l'anima mediterranea degli Osanna, incarnata in un fantastico contesto rock, quello fu, seppur nello spazio di un solo disco, proprio la band de I Mediterranea. Il loro disco completo, che consta di 12 brani, è inserito nella mia wishlist e se qualche lettore volesse mai contribuire segnalando un link gliene sarei molto grato. Conclude la Collection un altro pezzo molto bello e grintoso a firma del misterioso gruppo Forzanove.

A questo punto, prima del Link, vorrei nuovamente ricordare che questa serie di compilations è soprattutto merito dei collezionisti che hanno postato le loro rarità su you tube. Il mio lavoro si è limitato a convertire il tutto in mp3, riorganizzare le varie compilations e trovare le covers. Tra gli altri raccomando una visita ai canali di Mmasimo, Stokisound, Le introvabili atto 4, RaulGordonG, thegreatprogita e sicuramente dimentico qualcuno che spero non me ne vorrà.

La Recensione di Franco

Ciao Roby,questa é proprio un'altra bella collezione,dunque iniziamo dall'inizio come si fa di solito eh eh.La ghost track é una vera sorpresa,prog allo stato puro chissa se qualcuno ne sá qualcosa,dei Delirium non posso dire altro che bene,i Free Love sono ok anche se il cantante a volte sembra Mal(a proposito ho letto la loro storia su JJ,é proprio vero che la fortuna é bendata ma la sfiga ci vede benissimo)grandi Alluminogeni( bel riff)Gruppo 2001 dalle 2 facce come giá hai detto tu(quando sembrano Renato Zero pollice verso)Flashmen ,Gianni Four,I Componenti e Goblin ok,Latte e Miele dire mosci é volergli bene(capisco comunque la tua inclusione di questi pezzi nella raccolta,le 2 facce della medaglia eh eh )il Perigeo come mai avevo sentito prima nel senso di orecchiabili,i Mediterranea sono veramente la sorpresa di questa raccolta,grandi perdavvero con Vai Facile che é di gran lunga la mia favorita,chitarra e mandolino ? e via al galoppo ah ah.Anche Forzanove non é male,dunque nell'insieme un'altra raccolta che passa a pieno merito i gradi,non fosse altro per il fatto di avermi introdotto ai Mediterranea(ho provato a cercarli ma é come cercare un ago in un pagliaio ah ah,pazienza con il tempo anche loro sortiranno fuori).Ora ti lascio,ho abusato anche troppo della tua pazienza :) ciao ci sentiamo.

Detto questo, finalmente non mi resta che augurarvi buon ascolto e rimandarvi al prossimo post.

NEW LINK
(16-10-12)

5 commenti:

  1. Ciao Roby,questa é proprio un'altra bella collezione,dunque iniziamo dall'inizio come si fa di solito eh eh.La ghost track é una vera sorpresa,prog allo stato puro chissa se qualcuno ne sá qualcosa,dei Delirium non posso dire altro che bene,i Free Love sono ok anche se il cantante a volte sembra Mal(a proposito ho letto la loro storia su JJ,é proprio vero che la fortuna é bendata ma la sfiga ci vede benissimo)grandi Alluminogeni( bel riff)Gruppo 2001 dalle 2 facce come giá hai detto tu(quando sembrano Renato Zero pollice verso)Flashmen ,Gianni Four,I Componenti e Goblin ok,Latte e Miele dire mosci é volergli bene(capisco comunque la tua inclusione di questi pezzi nella raccolta,le 2 facce della medaglia eh eh )il Perigeo come mai avevo sentito prima nel senso di orecchiabili,i Mediterranea sono veramente la sorpresa di questa raccolta,grandi perdavvero con Vai Facile che é di gran lunga la mia favorita,chitarra e mandolino ? e via al galoppo ah ah.Anche Forzanove non é male,dunque nell'insieme un'altra raccolta che passa a pieno merito i gradi,non fosse altro per il fatto di avermi introdotto ai Mediterranea(ho provato a cercarli ma é come cercare un ago in un pagliaio ah ah,pazienza con il tempo anche loro sortiranno fuori).Ora ti lascio,ho abusato anche troppo della tua pazienza :) ciao ci sentiamo.

    RispondiElimina
  2. Grazie Franco, aspettavo con ansia il tuo commento. Ripeto, è stao un parto difficile ma alla fine sono contento che il livello delle collections, dopo un vol. 7 di cui io stesso non ero molto convinto... Per le prossime collections, almeno fino alla n.12, la qualità è garantita.
    Anch'io ho provato diverse volte a cercare Ecce Rock, l'album dei Mediterranea, ma per ora pare introvabile. La sua inclusione nella wishlist è un atto obbligato.
    Ciao, grazie e a presto...

    RispondiElimina
  3. grazie amigo, saludos desde aguascalientes, méxico

    RispondiElimina
  4. "Guarda", qui nell'incisione dei Flashmen, è la cover di un successo del 1968 dei Rogers, inciso anche dai Raminghetti, dai Boccaccio 71 e da altri artisti.

    RispondiElimina
  5. I FORZANOVE sono un gruppo veneto(Eraclea-Jesolo) così composto: Claudio Causin-chitarre,cori. Mauro Pasqualinotto(Pascal)-tastiere, Maurizio Bovo-batteria, Piero Bianco-voce. Hanno all'attivo un solo LP, AUTOANALISI del 1981 uscito per l'etichetta TOP , alcuni inediti e un Live non ufficiale. Album bellissimo quanto sfortunato. Il gruppo si sciolse subito dopo. Claudio Causin, Mauro Pasqualinotto con Franco Masala daranno vita dal 1983 al 1988 al gruppo dance-rock S T A G E con successi internazionali come OCEAN OF CRIME, VOO DOO DANCE, THE PRISONER OF YOUR LOVE, REAL, I CAN'T GET YOU OUT OF MY MIND per l'etichetta FULLTIME-FLARENASCH france-BELLAPHONE germany.

    RispondiElimina