domenica 29 maggio 2011

Collection 45 Giri Rari Prog Rock Italiano - Vol. 9 - Speciale New Trolls

TRACKLIST :

01 - New Trolls - Un'ora (1969) 2:44
02 - New Trolls - Nuvola bianca (1970) 3:32
03 - New Trolls - Il nulla e la luce (1970) 4:00
04 - New Trolls - Il sole nascerà (1971) 4:28
05 - New Trolls - Il sole nascerà - live on RAI (1971) 9:50
06 - New Trolls - La prima goccia bagnerà il viso - 1° e 2° parte (1971) 8:32
07 - New Trolls - Black hand (1972) 2:33
08 - Tritons - Drifter (1973) 3:39
09 - Tritons - New York city (1975) 3:14
10 - Vittorio dei New Trolls & the New Plagues - Le api (1974) 2:01
11 - Johnny (Gianni Belleno) - Lady Pamela (1974) 3:33
12 - New Trolls - Musica (1980) 3:40
13 - New Trolls - Concerto grosso (Bonus track live 2008) 9:23
14 - New Trolls - The seven seasons (Bonus track live 2008) 7:45

Si sarà capito che questa serie di compilations procede a triadi: due volumi normali ed il terzo uno speciale monotematico. Così si andrà avanti finchè avrò materiale e fantasia... Questo terzo volume monotematico (e nono della serie) è dedicato ai grandissimi New Trolls, dai quasi inizi di carriera fino ai giorni nostri, con una concentrazione particolare di songs, come è naturale che sia visto il blog, nei primi anni dei seventies.

Ma veniamo ad una rapida descrizione delle canzoni: si inizia con due songs di genere beat, che lasciano però intravedere nelle stupende armonie vocali ciò che verrà; con la terza song si vira decisamente, "Il nulla e la luce", direttamente dal pluri citato film "terzo canale" una canzone geniale, con delle pause improvvise e spiazzanti, e siamo solo nel 1970! Peccato solo sia interrotta perchè, nel film, cambiava la scena... Segue "Il sole nascerà", stupenda canzone retro del singolo "Io sono Iris", uno stupendo hard psych rock che farà da base per le "Improvvisazioni dei New Trolls nella sala vuota" sul retro del "Concerto grosso n. 1". Segue una versione live dello stesso brano, differente e più corta rispetto alla già citata "Improvvisazioni...". La sesta song vale, secondo me, tutta la compilation: una suite di più di 8 minuti sui due lati di un singolo che, a dispetto del titolo, parte sì abbastanza mielosa ma poi, soprattutto nella seconda parte, ha uno stupendo crescendo musicale, oltre che una stupenda prestazione di Nico Di Palo alla voce. Seguono un rock'n'roll in inglese e due pezzi dei Tritons, gruppo collaterale dei Trolls, di cui il primo è davvero notevole. Decimo pezzo uno stupendo divertissement, un pezzo per bimbi (la passione del mio piccolissimo Gabry) che piace agli adulti, con un magnifico flauto ronzante. Poi un altro pezzo rock, stavolta di Johnny (dei Tritons), aka Gianni Belleno; ci avviamo verso il termine con un 45 del 1980 che, sebbene sia lontano dal rock progressivo, dimostra una volta in più la professionalità e le capacità di questo gruppo. Chiudono la compilation due registrazioni live del 2008, con la riproposizione di parte del primo concerto grosso ed un pezzo dal fantastico (e non scherzo) album dei New Trolls del 2007, "Concerto grosso - The seven seasons". Tastate con mano quanta passione e professionalità mettono ancora oggi questi grandi artisti nella loro musica e, mi raccomando, sosteneteli.

La Recensione di Franco

Ciao Roby,ennesima grande collezione per un gruppo che mi ha sempre lasciato "indeciso" nel senso che alternano grandi cose ad altre che lasciano veramente perplessi.Comunque in questa collezione per fortuna di perplessita ne ho avute veramente poche eh eh .Le canzoni che preferisco sono quella tratta da Terzo Canale,Il Sole Nascerá specialmente quella live che é veramente mitica e la grande La Prima Goccia Bagna Il Viso che non sapevo nemmeno che esistesse(grazie per avermela fatta conoscere).Il resto é piú alti che bassi,quello che mi piace é vedere la potenzialita di questo gruppo in tutte le varie incarnazioni.Grandi I Tritons di cui ricordo sempre con piacere la loro cover di Satisfaction.Se come dice il nostro amico qua sopra fossero stati meno "litigiosi" forse oggi avremmo avuto tutta un altra storia.A questo proposito basta vedere cosa hanno combinato con la loro ultima fatica,in questo sono d'accordo con Roby, Concerto grosso - The seven seasons é un grande album di cui vivamente consiglio l'ascolto.

Buon ascolto a tutti i Trolls fans!!

NEW LINK
(16-10-12)

9 commenti:

  1. uno dei pochi blog seri e devoti in italia,come sempre indietro,in generale...
    Daniele Standarte

    RispondiElimina
  2. Complimenti per il magnifico blog sul Prog ITA. E certo che se i NEW TROLLS non fossero stati (e lo sono ancora!) così litigiosi e autodistruttivi... Un salutone.
    Mauri "Doctor G"

    RispondiElimina
  3. Ah, dimenticavo: forse non tutti sanno o ricordano che il brano n°7 "Black Hand" era la sigla d'apertura dello sceneggiato "Petrosino", mandato in onda dalla RAI nel 1972 ed interpretato dall'immenso Adolfo Celi nei panni proprio del protagonista, il poliziotto italo-americano assassinato dalla Mano Nera ("Black Hand") agli inizi del secolo scorso. Canzone semplice ed insinuante ma efficace con un coro da brivido... Cosa ne pensate della magnifica "Venti o cent'anni"? Struggente solo al flauto traverso. Da riscoprire.
    Mauri "Doctor G"

    RispondiElimina
  4. Ciao Roby,ennesima grande collezione per un gruppo che mi ha sempre lasciato "indeciso" nel senso che alternano grandi cose ad altre che lasciano veramente perplessi.Comunque in questa collezione per fortuna di perplessita ne ho avute veramente poche eh eh .Le canzoni che preferisco sono quella tratta da Terzo Canale,Il Sole Nascerá specialmente quella live che é veramente mitica e la grande La Prima Goccia Bagna Il Viso che non sapevo nemmeno che esistesse(grazie per avermela fatta conoscere).Il resto é piú alti che bassi,quello che mi piace é vedere la potenzialita di questo gruppo in tutte le varie incarnazioni.Grandi I Tritons di cui ricordo sempre con piacere la loro cover di Satisfaction.Se come dice il nostro amico qua sopra fossero stati meno "litigiosi" forse oggi avremmo avuto tutta un altra storia.A questo proposito basta vedere cosa hanno combinato con la loro ultima fatica,in questo sono d'accordo con Roby, Concerto grosso - The seven seasons é un grande album di cui vivamente consiglio l'ascolto.Detto questo Roby non mi resta che augurare a te e ai tuoi cari delle buone e meritate ferie e a risentirci a Settembre.

    PS= Ti ringrazio in anticipo per tutte le collezioni che ci lasci per ascoltare durante Agosto.

    X Dottor G

    Grazie per Venti o cent'anni,non la conoscevo,é un'altra gradita aggiunta alla mia collezione.

    RispondiElimina
  5. Grazie Franco per la tua recensione. Anch'io ho sempre avuto pareri discordanti circa i New Trolls, ma alcune delle loro cose fanno davvero parte del mio personale best of italian progressive... E' sempre un piacere sentirti, spero che la pausa agostiana del blog possa servirti a fare il paro con le collections...
    Se non ci sentissimo più, ti auguro delle strabordanti vacanze...

    Roby

    RispondiElimina
  6. Ciao a tutti i New Trolls lovers.
    Sono alla disperata ricerca del brano 'Bambina innamorata' in mp3 - se non erro incl. nella col. son. 'Caro papà'... e nell'LP Grand'Amore.

    Frank

    RispondiElimina
    Risposte
    1. posso mandarti sia il pezzo il pezzo singolo che l'intero CD della colonna sonora del film: alifib at fastwebnet it

      Elimina
  7. Purtroppo non funziona il Link...
    (anche quello del volume 3 !!)

    Grazie molte comunque.

    RispondiElimina
  8. nessuna possibilità di un nuovo link funzionante? Sarebbe bello...

    RispondiElimina