martedì 20 settembre 2011

Aurora Lunare - 1981 - Evasione di un'idea


TRACKLIST :

01 - Waiting For Godot
02 - Sogni Di Un Viandante
03 - Correndo Verso Dehli
04 - Tracce D'indifferenza
05 - Sorgenti D'energia
06 - Fabbriche D'anoressia
07 - Strane Magie
08 - Il Paradiso Degli Sciocchi
09 - Venditori Ambulanti
10 - Novelle Di Città
11 - Secondo Dubbio
12 - Evasione Di Un'idea
13 - Corsi E Ricorsi

Posto stasera il secondo album del pacco a sorpresa regalatoci da Michele, un disco richiesto caldamente da un amico visitatore del blog from Mexico. Devo dire che l'entusismo suscitato dai Mediterranea non si ripresenta nei due ascolti per ora dedicati a quest'album, datato 1981 ma che contiene gli 8 pezzi del primo album più altri 5 che provengono da registrazioni di anni successivi. Ed è soprattutto in queste ultime canzoni che l'uso di tastiere elettroniche, campionamenti e - sacrilegio!! - batteria elettronica donano un gusto davvero troppo eighties alla musica. Se a tutto ciò aggiungiamo una voce non esaltante, delle melodie che nulla aggiungono a ciò che il decennio precedente non abbia già espresso in modo molto più compiuto, il risultato non può certo dirsi esaltante, almeno per un appassionato del suono progressivo dei seventies come il sottoscritto. Forse alcuni pezzi si fanno ricordare più di altri (Il Paradiso Degli Sciocchi, Evasione Di Un'idea, Correndo Verso Dehli), ma il tutto non basta, secondo la mia personale ed opinabilissima opinione, a riscattare un album che giudico appena mediocre. Comunque, de gustibus...

Gli AURORA LUNARE :

1981
Mauro Pini (voce, tastiere, flauto, percussioni)
Corrado Pezzini (tastiere)
Simone Catellacci (chitarra)
Luciano Tonetti (basso, chitarra acustica)
Marco Santinelli (batteria)

1982-1987
Mauro Pini (voce, tastiere, flauto, percussioni)
Antonio Salina (tastiere, voce)
Luciano Tonetti (basso, chitarra acustica)
Riccardo Billeri (batteria)
Giacomo Salina (percussioni, voce)

Buon ascolto e lasciate le vostre impressioni, please, sempre nei temutissimi commenti...

LINK

5 commenti:

  1. Grazie, grazie!! Gracias questo e piu belle album of neo progresive! its sound like a pop music but its most intense!
    Only i want to ask you the "CD doppio antologico AURORA LUNARE 1979-1990" of aurora lunare with some live recordings that´s beautiful to, ths song "Mondo Fantasmático" is a really good song!!
    Questo album containts some live and studio records like Live tape recording 29-30 apr 1980 concerts at Goldonetta Theathre in Livorno, i reccomend it to you thats great!! if you can upload this album to i really apreciate it!!! Thanks Roby!!! Amici from italy!!
    Atte. Eduardo, From México!!

    RispondiElimina
  2. grazie amigos, muchas gracias y muy complacido

    saludos

    RispondiElimina
  3. Concordo pienamente con te Roby anche se devo in qualche maniera spendere 2 parole in favore di questo gruppo.Io li conosco abbastanza bene(musicalmente)in quanto miei concittadini e devo dire che quando li ho visti dal vivo non erano cosi moscini e anonimi.Non erano delle stars,ma mi sono divertito a vederli.Qui chiaramente come spesso succede non sono riusciti a ricreare il loro sound dal vivo e a mio giudizio la colpa non é solo loro,molto probabilmente qualcuno non li ha consigliati molto bene per motivi chiaramente commerciali in quanto al tempo era di voga proprio quel sinto-pop che si sente su questo album. Detto questo quello che conta é quello che si sente e come giá hai detto tu il risultato non é dei migliori.Ciao.

    RispondiElimina
  4. Salve ragazzi, un saluto particolare al nostro concittadino (si fa per dire, essendo dispersi in diverse città d’Italia) Franco. Ringraziandovi per l’interessamento nei nostri confronti, chiariamo che il CD in questione (Evasione di un idea 1981), non è mai stato pubblicato (non sappiamo come ne siate venuti in possesso, essendo qualcosa di prova e non destinato alla divulgazione) e pertanto può risultare dannoso e fuorviante.
    Dopo la partecipazione a diversi tribute-album (Marillion, Flower Kings, Yes per Mellow e Musea Records) e un’autoproduzione per non perdere la memoria storica (Aurora Lunare 1979-1990, nel 2006), dopo la reunion del 2007 sta finalmente per uscire il nostro primo album ufficiale con la Lizard Record, contenente brani composti allora (fine anni settanta) ma completamente ri-arrangiati e risuonati, stavolta tutti con batteria vera e senza alcun cenno di synth-pop . Vi invitiamo quindi a far riferimento al nostro sito e/o a contattarci per e-mail, ben contenti di poter avere i vostri feedback
    Buon Prog a tutti!
    Aurora Lunare (staff@auroralunare.it).

    RispondiElimina
  5. Ciao ragazzi, volevo confermare l'uscita del nostro CD per la Lizard Records:
    http://www.lizardrecords.it/
    Vi segnalo pure l'intervista su un blog del settore (Athos di MAT 2020):
    http://athosenrile.blogspot.it/search/label/Aurora%20Lunare

    Saluti.

    RispondiElimina