domenica 30 ottobre 2011

Antonius Rex - 1977 - Zora


TRACKLIST :

01 - The Gnome
02 - Necromancer
03 - Spiritualist Seance
04 - Zora
05 - Morte Al Potere

"Zora" del 1977 è uno dei dischi "rinnegati" da Antonio Bartoccetti aka Antonius Rex (insieme al successivo "Ralefun" del 1978). Questo perchè furono entrambi registrati solo per il vile danaro, tanto che per la prima volta, in quest'album vi è qualche piccola concessione ad un discorso più commerciale, o perlomeno più comunicativo...

Interessante ed indicativo del clima in cui si registrò quest'album, è questo testo, tratto dalle cronache di Antonius Rex di quegli anni: "Nel '76 Antonio trascorse tutto il tempo a comporre e meditare, cercando il segreto delle due estreme vie, il bene e il male, optando a volte per l'uno, a volte per l'altro. Antonio non voleva più registare altro, ma nel 1977 fu contattato da Emanuele Daniele che si occupò di stampare 3000 copie dell'album "Zora" registrato a Milano dalla stessa line-up di "Tardo Pede". Alcuni brani furono ripresi proprio da "Tardo Pede", con delle aggiunte di batteria, le registrazione furono nervose, con Antonio che inceneriva una sigaretta dietro l'altra e Doris che si occupava del bambino durante le sessioni. La Ticket vendette 3000 copie di quel disco in circa 10 giorni e la produzione venne ceduta persino alla compagnia cinematografica BE.PA. L'anno seguente esce la ristampa di "Zora" con una traccia in più: "The Gnome". L'lp vende 5000 copie in un mese."

Gli ANTONIUS REX :

Antonio Bartoccetti - Voce, chitarre e basso
Doris Norton - Voce, sintetizzatore
Albert Goodman (1942/1978) - Batteria

Tenebroso ascolto a voi, cari viandanti che vi siete persi nella Stratosfera...

LINK

Nessun commento:

Posta un commento