domenica 2 ottobre 2011

The Best of Italian Prog Rock Vol 12 - CANTA U PROG


TRACKLIST :

01 - Claudio Rocchi - Tutto quello che ho da dire (dall'album "Volo Magico N.1" del 1971)
02 - Gino D'eliso - Kajmac Calan (dall'album "Ti Ricordi Vienna" del 1977)
03 - Giorgio Laneve - Dentro Lo Scrigno Incantato (dall'album "Giorgio Laneve" del 1970)
04 - Gipo Farassino - Gente (dall'album "Uomini Bestie E Ragionieri" del 1972)
05 - Pierpaolo Bibbò - Cercando una terra fantastica (dall'album "Diapason" del 1979)
06 - Simon Luca - Cuore nero (dall'album "Per proteggere l'enorme Maria" del 1972)
07 - Maurizio Arcieri - Vibrazioni (dall'album "Trasparenze" del 1973)
08 - Maurizio Fabrizio - Attraversando I Tuoi Sentieri (dall'album "Primo" del 1979)
09 - Stefano Testa - Una Vita Una Balena Bianca E Altre Cose (dall'omonimo album del 1977)
10 - Adriano Monteduro E Reale Accademia Di Musica - Le Figlie Dell'erba (Festa Magica) (dall'album " Adriano Monteduro E Reale Accademia Di Musica" del 1975)
11 - Mauro Pelosi - Suicidio (dall'album "La Stagione Per Morire" del 1972)
12 - Walter Foini - Autoironia (dall'album "Compro Tutto" del 1977)
13 - Mino Di Martino- Basta Con La Musica Giovane (da "Alla Periferia Dell'Impero" del 1984)
14 - Gino D'Eliso - Povera Gente (dall'album "Santi Ed Eroi" del 1979)
15 - Maurizio Monti - La tessera del tram (dall'album "Diavolo custode" del 1976)
016 - Ermanno De Biagi - Al Sole E Alla Luna (dall'album "L'Albero Della Pazzia" del 1979)
17 - Carlo Siliotto - Ondina (dall'album "Ondina" del 1979)
18 - Francesco Messina - Marcia Di Kioto (dall'album "Medio Occidente" del 1983)

Come dovrebbe suggerire il titolo, questa compilation cerca di esplorare quel mondo che sta al confine tra musica cantautoriale e rock progressivo. Sono presenti 17 autori con brani da 18 album diversi (Gino D'Eliso è in scaletta con due brani provenienti da due albums). Autori famosi come Claudio Rocchi, Francesco Messina, lo stesso Gino D'Eliso o Maurizio Arcieri (futuro Krisma) si affiancano ad altri molto poco conosciuti (la stragrande maggioranza, questa volta). Tra l'altro, tutti e 18 gli albums da cui provengono le canzoni, forse per la prima volta nella storia di queste compilations, provengono da dischi inediti sulla stratosfera. Dunque, se vi piace particolarmente una canzone piuttosto che un'altra e siete curiosi di ascoltare l'album da cui proviene, non avete che da formulare un commento e farne richiesta... Non mi resta che ringraziare tutti i visitatori che mi hanno segnalato i links o, addirittura, hanno fatto l'upload di molti degli albums da cui ho tratto le canzoni di questa compilation: tra tutti voglio ricordare l'amico Paolo, autore dell'upload di addirittura 12 dei dischi sopra citati.

Buon ascolto

LINK

11 commenti:

  1. Ciao, ho molti dei dischi che stai cercando. Dimmi di quale rarità preferiresti ti facessi l'upload in cambio di CARLO SILIOTTO - ONDINA (l'intero disco, però).

    RispondiElimina
  2. Mettiamola così, caro anonimo visitatore. In questo blog applico una mia filosofia, che non è il "do ut des". In altre parole, se hai piacere a condividere qualche album della wishlist con me e gli altri amici che frequentano la stratosfera, mi fa molto piacere e ti ringrazio, ma di in cambio non ce n'è, altrimenti io che dovrei chiedere per tutti gli uploads offerti in condivisione senza nulla chiedere (sicuramente, se frequenti la Stratosfera, qualche downloads lo avrai fatto anche tu). Cmq Silotto presto o tardi avrà il suo post, nella serie dedicata ai cantautori...

    RispondiElimina
  3. Spett. Roby, esistono in rete migliaia di blog che offrono dischi da scaricare, il tuo non è certamente l'unico. Mi ci sono imbattuto ieri perché sto appunto cercando quel disco di Siliotto e Google mi ci ha indirizzato. Tanto per la cronaca, dal tuo sito non ho scaricato nulla perché ciò che vi è pubblicato lo possiedo già. Trovo sgradevole il tuo tono da "bacchettata sulle dita", quando io intendevo semplicemente proporre un qualcosa che, alla resa dei conti, poteva far comodo a entrambi. Ad maiora...

    RispondiElimina
  4. Ce ne sono parecchie di persone che hanno fatto uploads preziosi per questo sito, vedi Pippo 1955, Franco, Paolo, Yes e dimentico certamente la maggior parte di loro. Nessuno ha mai posto la questione come l'hai posta tu, cioè cosa vuoi se in cambio mi dai... Gli uploads della mia wishlist arrivano cmq, ed in grande quantità, tanto che la lista si è quasi dimezzata. Io non ho mai rifiutato un file, se in mio possesso, a chi me lo domandava, a volte anche in forma privata, via e mail. Solo nessuno mi ha mai detto se ti do tu mi dai, quindi resto convinto che la modalità sgradevole o perlomeno non consona a questo blog sia stata la tua. Se tu hai tutto ciò che si trova sul sito, qualcosa viene per forza da quì dato che le collections a 45 giri sono farina del mio sacco, se ce le hai le hai prese quì, e ciò mi fa pure piacere. Riguardo ai milioni di blogs, sono d'accordissimo, e allora? A che pro questa tua affermazione? Ed il bello è che, dopo tutto ciò, manco ti sei firmato... Mah

    RispondiElimina
  5. Mettiamo subito in chiaro un particolare, visto che, a quanto sembra, la questione del "firmarsi" è per te così imprescindibile. L'operato del tuo blog, e di tutti gli altri similari, è veramente ai limiti della legalità, e penso che ciò tu lo sappia benissimo. Chi ti scrive è un 'addetto ai lavori' piuttosto noto in ambito prog, e per questo mi guardo bene dall'espormi in prima persona. Non perdo neppure tempo a inventarmi un 'nome di battaglia' come invece avete fatto voi; gradirei che tu non mi venissi quindi a fare l'ipocrita, perché il "firmarsi" presuppone un nome e un cognome immediatamente riconoscibili e verificabili, e voi, sulle vostre carte d'identità, non avrete certo scritto solamente Roby, oppure Pippo 1955, oppure Yes... Entriamo ora nelle questioni che sollevi. Non comprendi - o fai finta di non comprendere - il perché del mio riferimento a tutti gli altri blog che esistono in rete. Presto detto: in entrambi i commenti che mi hai rivolto, tu dai per scontato, con una certa saccenza e supponenza, che io devo per forza aver scaricato qualcosa dal tuo blog. Torno a ripeterti che i dischi 'interi' già li possedevo, nella mia collezione in LP o CD, o li avevo 'attinti' altrove; una semplice occhiata ai brani contenuti in questa compilation - come nelle altre - mi ha fatto rendere conto che si tratta di materiale già edito sul web (su YouTube, Emule e simili). E permettimi un giudizio personale sull'idea stessa di compilation in ambito prog. A te esalta così tanto? Per me è invece un'aberrazione. Sappiamo benissimo che il nostro beneamato genere vive da sempre sulle suites, sui concept e via discorrendo: pretendere di incapsulare un artista in un estratto di pochi minuti non può in alcun modo far comprenderne non dico il valore, ma forse neppure il genere. Un'altra puntualizzazione che mi vedo necessariamente costretto a fare, riguarda una palese contraddizione che ho rilevato nel tuo approccio con me. Quando due giorni fa io avevo cercato su Google l'LP "Ondina" di Carlo Siliotto e sono stato indirizzato verso il tuo blog, con un certo disappunto ho subito scoperto che c'era solo il pezzo omonimo (che già ho), e non l'intero disco. Scorrendo però le tue parole di accompagnamento alla compilation, ho trovato scritto: "Dunque, se vi piace particolarmente una canzone piuttosto che un'altra e siete curiosi di ascoltare l'album da cui proviene, non avete che da formulare un commento e farne richiesta". Ebbene, non mi pareva carino dire "Ciao, fammi l'upload di Siliotto" e basta: per il tuo disturbo avevo pensato di contraccambiare la cortesia, dandoti un upload che potesse sfoltire la tua lista. Risultato: mi sono incredibilmente visto rivolgere un paradossale pistolotto pseudoeducativo del tutto fuori luogo. Se, al contrario, tu fossi stato più gentile e disponibile nei miei confronti, in pochi giorni ti saresti visto quasi azzerare la tua wishlist, dato che avrei potuto riversarti in digitale (con mezzi professionali) molte rarità che possiedo in LP. Dici che gli upload della tua wishlist arrivano lo stesso? Buon per te, si vede che è esatto l'adagio "Tutti siamo utili, e nessuno è indispensabile". Ma questo vale anche per te, caro amico, e stai pur certo che ciò che cerco lo rimedierò altrove. Commento finale alla vicenda: proprio vero che il mondo del web è spesso popolato di marionette schizoidi. Che tristezza...

    RispondiElimina
  6. Aggiungo volentieri marionetta schizoide alla mia collezione di insulti, vedi che una rarità me l'hai regalata ugualmente, o potente ed onniscente personalità addetta ai lavori e piuttosto nota in ambito prog in grado di azzerare la mia lista. Strano allora, anche dopo il tuo di pistolotto pseudo moralista sui blogs, che tu voglia scaricare Ondina di Carlo Siliotto, appena ristampato fresco fresco dalla Universal... E, per un addetto ai lavori, mi sembra un pò come darsi picconate puoi immaginarti dove... Argomento compilations: non è che ci si esalta, diciamo che ci si diverte (un pò esaltato invece tu mi sei sembrato, o divino addetto ai lavori prog anonimo anche nel nick: il mio è così fittizio che mi chiamo Roby ed ho il nick Roby: che mistificatore che sono). A livello di downloads, questa serie di compilations conta circa il doppio di downloads dei singoli albums, mentre la collection di singoli viene scaricata 5 volte di più. Si vede che queste aberranti aberrazioni (mi manca anche questa, che faccio, aggiungo ?) interessano diversi frequentatori di questo sito. Ed ora, per concludere l'amabile, gioviale ed istruttiva conversazione, dopo essermi beccato della marionetta schizoide, posso dirti che sei giusto un pochettino logorroico?

    RispondiElimina
  7. O empireo nume svolazzante verso la stratosfera, mi riempie di gaudio l'averti comunque regalato una 'rarità': non mi stupisce che la tua collezione di insulti fosse già ben fornita, visto che t'è propria una pervicace inclinazione all'arroganza e alla supponenza.
    Come di consueto, dai miei ragionamenti estrapoli solo ciò che ti fa più comodo e lo stravolgi a tuo esclusivo uso e consumo, mentre invece glissi abilmente sulle obiezioni che potrebbero darti fastidio. Neppure t'è passato per l'anticamera del cervello che 'addetto ai lavori' non si identifica necessariamente con 'discografico'? Del mondo musicale hai dunque una visuale così ristretta (strano, per uno che esamina le umane miserie dalla statosfera...) da non concepire che vi gravitano intorno molte altre figure professionali come musicisti, giornalisti, organizzatori di eventi ecc., tanto per citarne solo alcuni? Tutti operatori che, oggi come oggi, possono per fortuna fare tranquillamente a meno di quelle associazioni a delinquere che si chiamano "case discografiche" (majors o indies non fa differenza). Per avvalorare tale mia asserzione potrei anzi raccontarti diversi gustosi aneddoti, ma mi guardo bene dal farlo, data la tua genetica tendenza al travisamento. Venendo a noi, è perfino lapalissiano che i blog come i tuoi arrecano danno alle case discografiche, ma ben venga: oggi la diffusione e dunque la pubblicità della buona musica è veicolata dal web, e nessuno campa più sulle vendite dei dischi, tranne le sanguisughe di cui sopra. Dunque lo ribadisco: i moralismi, in questa nostra diatriba, vengono solo ed esclusivamente da te, che ti fossilizzi con protervia sui tuoi distorti concetti di "scambio" e di "identità". A tale ultimo proposito, ti faccio gentilmente notare che 'Roby', e basta, vale quanto 'Anonimo'. Visto che tu sei tanto corretto, ti lancio una sfida: pubblica in queste pagine il tuo nome, cognome, indirizzo e, già che ci sei, anche il numero di telefono. Ma qualcosa mi dice che il mio appello resterà inascoltato...;-) Sulle compilation, mi meraviglia assai che, per avvalorarne la bontà programmatica, tu mi citi la quantità di download. Con la stessa logica meramente numerica, potremmo allora dire che Giusy Ferreri è una cantante sopraffina perché vende molto, o che il Grande Fratello è un evento indimenticabile perché fa share. A costo di essere il solo, ripeto che delle tue imperdibili compilation non so che farmene. Se per te e i tuoi accoliti queste costituiscono un divertimento, fate pure: chi si contenta gode. E pensare che tutta questa bella conversazione è scaturita da una risposta, la mia, a un BEN PRECISO INVITO RIVOLTO DA TE in questa stessa pagina, e la mia proposta ha avuto il solo torto di andare oltre, e cioè essere costruttiva e utile anche per te! Un consiglio: dato che la tua residenza è la stratosfera, resta là e non piegarti più a replicare a quei comuni mortali che indegnamente osano farti notare le tue scortesie.

    RispondiElimina
  8. Tu sei il tipico essere che vuole sempre avere l'ultima parola. Nessuno avvalora la bontà delle compilations, solo ripeto mi diverto a confezionarle, e molte persone si divertono ad ascoltarle. Nessuno obbliga nessuno. Visto che non sopporti i miei modi ecc ecc, rivolgiti altrove o dotto e sagace essere, e grazie per tutti i tuoi supremi insegnamenti, che io ignorante, bestia e com'era ah si marionetta schizoide non ce la faccio proprio a recepire. Me lo diceva la mamma che ero limitato, ed ora mi rendo conto, grazie alla profondità dei tuoi ragionamenti ed alla tua scienza infusa, che aveva ragione. Ti invito percui a rivolgerti ad altri lidi, mollando questo stratosferico idiota per niente costruttivo che, tra l'altro, pubblica tutti i commenti, anche quelli logorroici (un tantinello neh)come i tuoi. L'unico dubbio che mi rimane, o supremo maestro che tutto sa e tutto vede, se disprezzi così tanto questo sito e la schizomarionettoide che lo anima, che ci fai ancora quì?

    RispondiElimina
  9. Se qui c'è qualcuno che, dall'alto di una stratosferica dimensione irraggiungibile dai comuni mortali, pretende di dispensare all'universo il proprio infinito sapere, condito fra l'altro da una patetica falsa modestia, quello sei tu. Rassicurandoti circa il fatto che, almeno stavolta, la mia logorrea non sottrarrà troppo del tuo divino tempo, mi limito a sottolineare quel paio di aspetti tuttora insoluti.
    - Non rispondi nulla circa il fatto che prima inviti i visitatori a richiedere gli upload, mentre poi, appena s'azzardano a farlo, avendo in più lo scrupolo di contraccambiare la gentilezza, li tratti a pesci in faccia.
    - Non rispondi nulla circa la mia precisa sfida di pubblicare sul blog il tuo nome, cognome, indirizzo e numero telefonico. Ma non avevo dubbi in proposito. :-D
    P.S.: Almeno con tua mamma - che ha tutta la mia solidarietà - sono completamente d'accordo. E sono certo che lei deve averti insegnato più volte che "qui" si scrive senza accento...;-)

    RispondiElimina
  10. Storia infinita eh cara anonima personalità di rilievo del prog nostrano, indirizzo, cap e gruppo sanguigno logicamente non li do (chè sono scemo, ma non scemo abbastanza) ma, siccome sei riuscito ad estenuarmi, faccio così: ti do la mia email:
    robyfaby@gmail.com
    se mi scrivi quì, dandomi così la tua e mail, prometto solennemente di indicarti privatamente il link per il buon Siliotto, di cui nel frattempo sto facendo l'upload, motivo della singolar tenzone...
    La mia mamma ringrazia per la solidarietà, ne ha tanto bisogno con cotanto di figlio, e pensa che -veramente- faceva la maestra, e qui me l'ha insegnato davvero come si scrive. Ma sai, una marioschizzonettoide (era così?) falsamente modesta, che produce aberrazioni inenarrabili per i suoi accoliti (chissà poi perchè te la pigli pure con loro). Nonostante gli insulti ricevuti aggratis (scusa mamma), alla fine non ci crederai ma mi risulti pseudosimpatico, nonostante la logorrea e forse la gonorrea...

    RispondiElimina
  11. è possibile il reupload? grazie
    mg

    RispondiElimina