lunedì 25 marzo 2013

Serie "Battiato & Friends Special Fan Collection" n. 23 (Serie "Bootleg" n. 94) Franco Battiato - 2005 - X Stratagemmi Tour

- DISC 1 -
 TRACKLIST DISC 1 :

01 - Come away death
02 - Tra sesso e castità
03 - Ermeneutica
04 - Strani giorni
05 - I'm that
06 - Auto da fè
07 - Le aquile non vivono a stormi
08 - Il mantello e la spiga
09 - Via lattea
10 - La cura
11 - Il silenzio del rumore
12 - La porta dello spavento supremo
13 - Areknames
14 - Impressioni di Settembre
15 - Odore di polvere da sparo

 
Com'è consuetudine, introduco un altro splendida registrazione live di Battiato proveniente dall'archivio di Antoine, autore anche della splendida art che accompagna il già succulento piatto di portata... Come sempre, impaginazione del capitano, musiche e parole (più sotto) di Antonio



- DISC 2 -
 TRACKLIST DISC 2 :

01 - Shock in my town
02 - Sarcofagia
03 - E' stato molto bello
04 - La stagione dell'amore
05 - Voglio vederti danzare
06 - Cuccurucucu
07 - Centro di gravità permanente
08 - Meccanica
09 - E ti vengo a cercare
10 - L' animele
11 - L'era del cinghiale bianco
Medley "La voce del Padrone"
12 - Bandiera bianca
13 - Segnali di vita
14 - Sentimento nuevo
15 - Gli uccelli

Lo spettacolo che accompagna l'uscita del cd "X stratagemmi" appare solido e potente. Non tutti i brani del disco saranno in scaletta, ma il documento che vi propongo ha una sua importanza perchè rappresenta, se non erro, l'apertura del tour 2005, all'Alcatraz di Milano il 24 gennaio. Ad accompagnare Battiato ci sono soprattutto gli FSC, dei quali resterà a fianco di Battiato il solo Davide Ferrario. Completano il set l'ottimo Carlo Guaitoli, il consueto Angelo Privitera e Giorgio Mastrocola alla chiterra. Assente, ed è una novità di rilievo, il quartetto d'archi. Del resto, il tipo di spettacolo non lascia molto spazio alle aperure orchestrali ed appare sostanzialmente molto elettrico. Concordo con una recensione molto lucida e garbata del concerto dell'epoca che così scriveva: "Si è avuta l’impressione che, a tratti, il cantautore sia rimasto bloccato a metà del guado. Una volta scelta una strategia più underground del consueto, si poteva forse pensare a ridurre anche certe parti preregistrate, specialmente dei controcanti, in favore di una più compiuta e ardita performance live". La scaletta regala non poche soprese, con ripescaggi che parlano di "Via lattea" (assente dal 1988) e, soprattutto, con vari stralci dei dischi progressive. "Il silenzio del rumore", "Areknames", "Meccanica". Merita attenzione una versione inconsueta, ma non troppo bella, de "La stagione dell'amore". Non stupisce che la saggezza delle major discografiche abbia pensato di tagliare tutti questi brani sopra citati dall'edizione ufficiale del cd e dvd live derivato da questo tour, dall'ottimo titolo "un soffio al cuore di natura elettrica". Bello notare come Battiato, in questi concerti, si diverta a strapazzare un sintetizzatore in un paio di brani. Evento che si sta ripetendo anche nell'attuale "Apriti sesamo Tour". Un piacevole ritorno sul luogo del delitto... 

Se la qualità audio di questo bootleg ha un suo senso, lo dobbiamo oltre che a chi lo ha registrato (a me ignoto) anche al tecnico del suono Pino Pischetola, che, pur trovandosi ad operare in un luogo non dall'acustica perfetta, ha limitato i danni.
 
Buoni stratagemmi sonori a tutti. Antonio



 MUSICISTI :

Post by Antonio & Captain

9 commenti:

  1. Grazie!! Mi avete accontentato ;))

    RispondiElimina
  2. Grazie per questa chicca e per il vostro ottimo lavoro! :)

    RispondiElimina
  3. ragazzi ma bootlegs di Banco PFM AREA LE ORME piu' nulla?
    io ho ancora molto da dare ma ultimamente si vede solo il MAESTRO Battiato seppur eccellente ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Scorpio un saluto ... se vai a vedere qualche giorno fá il nostro nuovo amico Odiladilu ha postato 2 concerti degli Area.

      Elimina
    2. Piacere di risentirti Scorpione... Anche a me piacerebbe pubblicare altri live di altri artisti, oltre ai bootlegs del grande maestro, che comunque sono molto graditi ai frequentatori del blog ed a me per primo, ma non ho molta materia prima in questo periodo

      Elimina
    3. ciao,
      del periodo '70 ho sicuramente diverso materiale relativo a concerti degli Area e degli Stormy Six. Dovrei avere anche qualche Pfm e Banco, e a memoria mi sembra un Arti Mestieri, Perigeo, CdL.
      Non ricordo la qualità....

      Elimina
  4. Splendido!! Grazie mille davvero per il vostro impegno!!
    Simona :-)

    RispondiElimina
  5. Ragazzi, come sempre siete MITICI,grazie per i "gioielli"che pubblicate!!!
    stefano

    RispondiElimina