venerdì 19 aprile 2013

Serie "Bootleg" n. 100 - Premiata Forneria Marconi - 1997/1998 - Two Unpublished Radioshows

Introduction by Captain... Quando, un paio di anni fa, diedi vita a questo blog e, successivamente, pensai di dedicare una "rubrica" ai bootlegs del prog italiano, mai e poi mai avrei detto che ci saremmo trovati qui a spegnere le 100 candeline per questa serie, visto il poco materiale che era in mio possesso. Grazie invece agli amici che hanno cominciato a frequentare regolarmente il blog e ne sono diventati collaboratori, il poco materiale che possedevo è diventato un archivio di rispettabili dimensioni, in continua espansione. non è un caso se il 99° live proveniva dalla collezione di Scorpione, mentre questo 100° è farina del sacco di George. E' infatti grazie soprattutto a loro se siamo arrivati fin qui, e questo traguardo è dedicato proprio agli amici "bootlegari de ferro" (senza scordarci di Antonio e dei suoi bootleg del grande Battiato, che hanno rimpolpato mica male la lista da un annetto a questa parte... A proposito, mi sembra che adesso sia anche "la sua volta", di Battiato intendo... Antonio, se ci sei batti un colpo). Buon centennale a noi e a voi, amici cari, scusate se mi sono dilungato: con una lacrima di commozione, che riga il mio viso, lascio la parola a George e vi auguro altri 100 di questi ascolti...


Premiata Forneria Marconi - Live Radio Rai2 - Sala A di via Asiago, Roma - Trasmissione "Suoni e Ultrasuoni"
15 maggio 1997

Mi sono ritrovato tra le mani una cassettina (detta anche musicassetta) contenente questo bellissimo concerto live, trasmesso in diretta da Radio Rai2 nel 1997. Dopo inutili ricerche sulla rete ho scoperto che è assolutamente inedito. A dire il vero sono incappato in un sito che parla di questa registrazione, pubblica addirittura le copertine (niente a che vedere con le cover a cui ci ha abituati il nostro Captain), ma di download nemmeno l'ombra. Quindi ho ritenuto quantomeno carino festeggiare il raggiungimento del fatidico 100° bootleg postando questo inedito concerto. Peraltro si tratta di una delle prime apparizioni del gruppo dopo 10 anni di silenzio discografico e concertistico. L'ultimo album in studio, risalente al 1987, è stato quell'orrore di "Miss Baker" (mi perdonino Di Cioccio & Co.). Qui ci troviamo di fronte, invece, ad una PFM molto determinata, dal suono potente, con nuovi innesti nella formazione (che devono ancora amalgamarsi, come viene ricordato nel finale del concerto, prima del bis) e con un concept album nuovo di pacca, quell'"Ulisse" che rappresenterà la resurrezione della band ed il biglietto da visita sia per gli anni '90 che per il ventennio a seguire.  

TRACKLIST:

01  Ieri
02  Andare per Andare
03  Sei
04  Dove...Quando
05  Il Banchetto
06  Dolcissima Maria
07  Il Cavallo di Legno
08  Suonare Suonare
09  E' Festa / Celebration
10 Impressioni di Settembre
11 (encore) Il Cavallo di Legno

Come si può notare la back cover pubblicata sull'unico sito che menziona il nostro concerto presenta un paio di errori: nella tracklist non appare "Suonare Suonare" (che è la take 8) mentre appare un'intervista assolutamente non presente nel radioshow (Spiacente, George, ma l'ho sostituita con la mia, quindi la vecchia cover non appare più - Nota del Capitano). A parte questo, il concerto si apre con i nuovi brani tratti da "Ulisse" per proseguire con un medley unplugged, composto da tacce storiche: "Dove...Quando", "Il Banchetto" e "Dolcissima Maria". Segue "Il Cavallo di Legno", brano di punta di "Ulisse" (che verrà riproposto come bis, tenuto conto della mancanza di tempo per provare altri brani). Si chiude con gli evergreen "E' Festa" (in una versione molto potente) e l'immancabile "Impressioni di Settembre". Sessanta minuti  che volano via tutto d'un fiato per ricordare ai radioascoltatori del 1997 che i vecchi leoni sono ritornati. E con che grinta!

FORMAZIONE:

Franz Di Cioccio: batteria, percussioni, voce
Patrick Djivas: basso
Franco Mussida: chitarra acustica, chitarra elettrica, voce
Flavio Premoli: tastiere, voce
con 
Roberto Gualdi: seconda batteria, percussioni
Sandro Verde: tastiere 
Fabrizio Consoli: seconda chitarra



Premiata Forneria Marconi with Elisa - Live al "Propaganda" (MI) - Radio 105 - Trasmissione "Night Express-Viaggio al Centro della Musica", 20 gennaio 1998

Se il concerto negli Studi Rai di via Asiago viene menzionato da un solo sito, questo proprio non se lo fila nessuno. Assolutamente dimenticato. Anche questa breve performance di circa 30 minuti, digitalizzata dal sottoscritto, ha riposato per 15 anni su una mitica musicassetta. Ad onor del vero ignoravo di possedere questa registrazione. Beh, meglio così. Naturalmente presenta tutti i limiti di una radio commerciale, inclusi degli ameni jingle e promo trasmessi mentre la band suona. E' anche un'occasione più unica che rara di vedere presenti sullo stesso palco la PFM e Elisa che presentano loro brani e duettano in "Maestro della Voce". Siamo nel 1998, la resurrezione della PFM è avvenuta l'anno prima, i tour sono ripresi alla grande e la band è in forma smagliante. Elisa, da parte sua, ha pubblicato da poco il suo primo album, in inglese, dal titolo "Pipes & Flowers", prodotto nientemeno che da Danilo Rustici. Una accoppiata inedita per un concerto altrettanto inedito. A chiusura di questo mini concerto, come bonus tracks, ho postato i 3 brani suonati dalla PFM  la sera del 5 gennaio 1998 all'interno della Basilica di Santa Chiara, a Napoli, accompagnati da un'orchestra sinfonica. La breve performance venne trasmessa il giorno successivo, in mondovisione, da Rai International. Si tratta di una suite for group & orchestra composta da "La Luna Nuova - E' Festa - Impressioni di Settembre".

TRACKLIST:

 01  Maestro della Voce (PFM & Elisa)
02  Labyrint (Elisa)
03  Il Cavallo di Legno (PFM)
04  Sleeping in Your Hand (Elisa)
05  Medley: La Luna Nuova / E' Festa / Impressioni di Settembre (PFM)

 Bonus Tracks
Premata Forneria Marconi live in Napoli - Concerto dell'Epifania 1998

06  La Luna nuova
07  E' Festa
08  Impressioni di Settembre

FORMAZIONE:

Franz Di Cioccio: batteria, voce
Patrick Djivas: basso
Franco Mussida: chitarre, voce
Flavio Premoli: tastiere, voce
Elisa: voce (canzoni 1, 2, 4)
con
Phil Drummy: sax, flauto, didgeridoo (Ndr - strumento tradizionale degli aborigeni australiani)
Roberto Gualdi: batteria, percussioni
Stefano Tavernese: violino, chitarre


Post by George with a little help from Captain

8 commenti:

  1. WOW..... e pensare a tutto quello che ci ha fatto passare la PFM o la presunta FPM..... ma di riffa e di raffa vanno tirati sempre fuori...

    RispondiElimina
  2. Grande George come al solito !!!!

    RispondiElimina
  3. Grazie a voi ragazzi. E se non sarò del tutto rincoglionito vorrei festeggiare, insieme a voi, naturalmente, anche il 200° bootleg. Sarà dura, ma se ci allarghiamo almeno agli anni '80 possiamo farcela. Alé!!!

    RispondiElimina
  4. "le copertine (niente a che vedere con le cover a cui ci ha abituati il nostro Captain)"
    beh, quello che ha fatto le copertine innanzitutto le ha fatte quando aveva poco più di 20 anni, e poi va detto che, a differenza di tale Captain, capitano del copia-incolla selvaggio, se ne intendeva un po' di Photoshop (ora presumibilmente se ne intende un po' di più)...

    RispondiElimina
  5. Il copia incolla selvaggio è cosa dichiarata sin dagli albori della stratosfera, anzi "tale Captain" ne ha fatto un marchio di riconoscimento del blog (di cui del resto è il fondatore). Se ci pensi, da sempre i bootlegari usano metodi artigianali per le copertine. E il bello di tale metodo è che l'unione e la rielaborazione di elementi già esistenti forma un insieme nuovo, diverso dalla somma di tutte la sue parti (non l'ho mica inventato io). Ah, pensa un po': neppure lo uso photoshop per le covers...

    RispondiElimina
  6. Caro il mio Anonimo, se non ti piacciono le nostre copertine, fattele tu! da come scrivi devi essere senz'altro un fenomeno.

    RispondiElimina
  7. troppo forte Anonimo...davanti a tutto questo ben di Dio non solo piagnucola (per la copertina!) ... ma sfotte pure! Senza vergogna.

    RispondiElimina