domenica 24 maggio 2015

Tony Cucchiara - 1973 - Caino e Abele (opera pop) - 2015 Stratosfera Extended Edition (with bonus CD)


TRACKLIST DISC 1:

01  Genesi: l'uomo (coro)
02  Caino e Abele: canto di Abele (Donatello)
03  Caino e Abele: canto di Caino (Leonardo Marino)
04  Gesù e Giuda: in verità vi dico (Tony Cucchiara)
05  Gesù e Giuda: preghiera al Padre (Tony Cucchiara)
06  San Francesco: Lauda (Donatello)
07 San Francesco: Francesco (Lilla Costarelli e coro)

TRACKLIST DISC 2:

01  Giovanna D'Arco: attenta Giovanna (coro)
02  Giovanna D'Arco: le mie voci (Emiliana Perina)
03  Giovanna D'Arco: accusa (Leonardo Marino)
04  Giovanna D'Arco: la ballata di Giovanna (Emiliana Perina)
05  Giulietta e Romeo: Montecchi e Capuleti (coro)
06  Giulietta e Romeo: tema d'amore (Donatello)
07  Integrazione razziale: Alleluia (Emiliana Perina)
08  Integrazione razziale: è venuto al mondo iI mio Signore (Charlie Cannon)
09  Integrazione razziale: fratello devi scappare (coro)
10  Integrazione razziale: quante miserie (Charlie Cannon)
11  Anna Frank: Anna, Anna (Tony Cucchiara e coro)
12  Anna Frank: il racconto di Anna (Annalisa Cucchiara)
13  Miserere: Miserere (coro)
14  Finale: l'uomo (coro)


La prima opera pop italiana, coraggiosa e ambiziosa nello stesso tempo, meritevole di essere riscoperta e apprezzata per la sua bellezza. Qualcuno l'ha definita "opera folk", ma a me questa definizione pare inappropriata: trattasi di  opera pop (così era la definizione in uso negli anni '70) a tutti gli effetti. Devo dire che allora fu veramente una sorpresa scoprire questa nuova dimensione di Tony Cucchiara, autore di tutto rispetto ma collocato nel genere "canzone", con alcuni sconfinamenti nel folk. "Caino e Abele" più lo ascolto a distanza di tempo e più mi piace: cori delicati, canti e recitati, uso intelligente e parsimonioso degli strumenti (chitarra acustica, basso, batteria, tastiere, flauto). L'opera è un viaggio nella storia attraverso il bene e il male, un tema universale. Si parte da Caino e Abele, la genesi dell'uomo, si prosegue con Gesù e Giuda, con San Francesco (il dualismo tra ricchezza e povertà), con Giovanna D'Arco (la fede vera e il sadismo-cinismo dell'Inquisizione). E ancora Romeo e Giulietta (l'amore ingenuo e struggente sullo sfondo della disputa tra Capuleti e Montecchi), l'integrazione razziale (tema più che mai aperto) per finire con Anna Frank e la shoah. Un viaggio sicuramente lacunoso, discutibile in alcune sue parti, ma comunque affascinante e coinvolgente. Il disco venne pubblicato dalla Odeon nel 1973 (ma già l'anno precedente l'opera venne presentata in alcuni teatri italiani) in veste di doppio LP. Sempre nel 1973 venne data alle stampe una versione ridotta intitolata "Selezione da Caino e Abele". La versione qui proposta è quella integrale con alcuni ospiti importanti quali Donatello, Emiliana Perina, Charlie Cannon e Annalisa Cucchiara. Qualche anno più tardi Tony Cucchiara comporrà altre opera teatrali, anch'esse pubblicate su disco ("Pipino il Breve", "La Baronessa di Carini"). Nel 2004 "Caino e Abele" venne nuovamente portato nei teatri italiani, per volontà di Annalisa Cucchiara. 



Bonus CD (2015 Stratosfera edition)
Caino e Abele live Teatro Sistina, Roma, 1974


TRACKLIST:

01 Genesi: l'uomo
02  Caino e Abele: canto di Abele / canto di Caino
03  Caino e Abele: finale
04  Gesù e Giuda: preghiera al Padre
05  Gesù e Giuda: in verità vi dico
06  Giovanna d'Arco (Marisa Sannia)
07  Integrazione razziale
08  Anna Frank (Giuliana Valci)


La versione qui proposta dell'opera pop "Caino e Abele", l'abbiamo voluta definire "2015 Stratosfera Edition" (e questo ritengo che sia solo l'inizio di una lunga serie di Stratosfera version) dal momento che include un bonus CD, contenente una versione live, seppur parziale, dell'opera, presentata nel 1974 al Teatro Sistina di Roma.

Rispetto al disco cambiano completamente i protagonisti. Ve li elenco:
Marisa Sannia (una splendida Giovanna d'Arco), Giuliana Valci (che interpreta Anna Frank), Tony Cucchiara, Leonardo Marino, Sonia Luana e Nadia, Ronny Grant, Rossano Attolico, Christy, Margherita Brancucci, Mariano Brancaccio, Maria Grazia Garofoli, Anna Maria Ripani, Mario Cristallini, Pasquale Calligaris, Gianfranco Calligaris, Rita Monico, Luciano Brizzi, Angelo Cipullo, Ann Collins, Eddy Viola, Maria Rosa Spena.


Di seguito una serie di immagini tratte dalla versione teatrale del Sistina


Link studio version (CD1)
Link studio version (CD2)
Link live version (CD 3)

Post by George

9 commenti:

  1. Ti ringrazio per il tuo blog veramente fantastico !!!

    RispondiElimina
  2. Stupendo post, caro George, e nuova epica serie per la stratosfera... Non vedo l'ora di cimentarmi, e non mi resta che ringraziarti come sempre per l'ottimo lavoro

    RispondiElimina
  3. Grandi, sublimi e corali melodie. Vai così George!

    RispondiElimina
  4. Grandi, sublimi e corali melodie. Vai così George!

    RispondiElimina
  5. Ho il doppio album, ma la chicca del live impreziosisce il tutto ancora di più. Grande George, e bella l'idea dell'album in studio più a mó di bonus l'interpretazione dal vivo (vedi anche il precedente Claudio Lolli), e se....ti rubassi l'idea???? Un caro saluto Frank-One

    RispondiElimina
  6. Caro Captain e caro Frank-One, le idee si mettono sul piatto per essere condivise e utilizzate. Sono certo che per i malati di "completismo" come noi la proposta delle Stratosfera Extended Editions è una ghiotta occasione. Senza avere la pretesa di metterci in concorrenza con le etichette specializzate in ristampe (lungi da noi!!), credo che un segno tangibile potremmo lasciarlo con le nostre versioni. Ma avete visto quanti nostri post sono stati "fatti propri" da altri blog? e su Youtube? dallo show radiofonico delle Orme del 1974 (una mia rara registrazione) in avanti, è tutto un pullulare di post stratosferici. E allora diamoci dentro. Cerchiamo gli album di vecchia pubblicazione e postiamoli arricchendoli con bonus tracks (singoli, live, rarità). Proviamo a realizzare il marchio "Stratosfera", un blend di assoluta qualità. Dico bene o sono in preda ai deliri notturni?

    RispondiElimina
  7. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  8. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  9. Ottimo post, complimenti....e complimenti anche per la riscoperta di Tony Cucchiara, cantautore ed artista forse oggi dimenticato, e sicuramente all'epoca sottovalutato.

    RispondiElimina