domenica 18 dicembre 2016

Serie "Historic prog bands live in Italy" - Capitolo 12 - Genesis - "The Lamb Tour" live in Torino, Palasport, 24 marzo 1975



Più che un concerto una leggenda. I Genesis portarono in giro per il mondo il loro "The Lamb Lies Down On Broadway Tour" nel corso del 1974-1975. L'unica tappa italian del tour, in un momento dove i palasport italiani erano disertati dai grandi gruppi stranieri, causa la ben nota stupidità e delirante protesta politica dei soliti idioti facinorosi (permettetemi questo sfogo dopo più di 40 anni), i Genesis, memori dell'affetto loro riservato alcuni anni prima dai fans italiani, regalarono al popolo di Torino questo magico concerto. Il fatto che Peter Gabriel presenti quasi tutto il concerto in italiano la dice lunga sulla sua simpatia verso l'Italia.


Bene, conclusa questa doverosa prefazione, passiamo al concerto, veramente memorabile. La location era il Palasport di Torino, nel Parco Ruffini, la data quella del 24 marzo 1975. Palazzetto pieno all'inverosimile. Rivedere i Genesis a un anno di distanza dal "Selling England Tour" e sentirli suonare dal vivo l'intero "The Lamb Lies Down On Broadway" uno dei concept più memorabili della storia del rock, fu un'esperienza assolutamente indelebile. 


TRACKLIST DISC 1:

01. Intro / The Lamb Lies Down On Broadway
02. Fly On A Windshield
03. Broadway Melody
04 Cuckoo Cuckoon
05. In The Cage
06. The Great Parade Of Lifeless Packing
07. The Story of Rael / Back In NYC
08. Hairless Heart
09. Counting Out Time
10. Carpet Crawl
11. The Chamber of 32 Doors / Story Of Rael II
12. Lillywhite Lillith
13. The Waiting Room


TRACKLIST DISC 2:

01. Anyway
02. Here Comes The Supernatural Anaesthetist
03. Interlude / The Lamia
04. Silent Sorrow In Empty Boats
05. The Colony Of Slippermen
06. Ravine
07. The Light Dies Down On Broadway
08. Riding The Scree
09. In The Rapids
10. It
11. The Musical Box
12. Watcher Of The Skies


LINE UP

Peter Gabriel - lead vocals, flute, percussion;
Steve Hackett - lead guitars, effects;
Mike Rutherford - bass, guitars, bass pedals, backing vocals;
Phil Collins - drums, percussion, backing vocals;
Tony Banks - keyboards, 12 strings guitar.


Al termine dell'intera performance di "The Lamb" i Genesis regalarono al pubblici italiano due loro brani storici, come bis: The Musical Box, da "Nursery Cryme" e Watcher Of The Skies, da "Foxtrot", fino all'anno prima brano di apertura dei loro concerti. Che dire? Resta il ricordo di un periodo meraviglioso ed irripetibile. Vi lascio con questa breve galleria fotografica e con il mio consueto buon ascolto.




Link CD1
Link CD2


Post by George

4 commenti:

  1. Caro George, grazie infinite di questo post meraviglioso: sentire Peter che introduce il concerto in italiano é una sensazione impagabile, la qualità audio dei brani è molto buona e le foto che hai incluso sono uno spettacolo. Chapeau!!!

    RispondiElimina
  2. Grazie! Però la prima foto non sono i Genesis, bensì la tribute band Musical Box :-D

    RispondiElimina
  3. Vero, ma sono quasi più veri dei veri Genesis.

    RispondiElimina