venerdì 7 aprile 2017

Le Antologie della Stratosfera vol. 32 - Musicanova: the complete works part 1 (1976-1978)

In memoria di Carlo D'Angiò (R.I.P. 1946-2016)


Carlo D'Angiò, il grande musicista napoletano fondatore sul finire degli anni '60 della NCCP e dal 1976 dei Misicanova se ne è andato nel settembre dello scorso anno. Qualche nostro amico ci ha bonariamente redarguiti per non averlo ancora ricordato sulle pagine della Stratosfera. Come dargli torto? Anche se un po' in ritardo (ma per le figure di un certo spessore non è mai troppo tardi), ecco che prende avvio il suo ricordo attraverso la produzione discografica dei Musicanova. Carlo D'Angiò, poco prima della sua scomparsa, aveva terminato le registrazioni di un nuovo brano insieme all'amico di sempre Eugenio Bennato. I Musicanova, fondati da D'Angiò proprio insieme ad Eugenio Bennato, sono stati tra i più luminosi esponenti del folk del nostro Sud, ricco di antiche tradizioni e di grandi sonorità, nel caso specifico rielaborate, attualizzate e valorizzate grazie al perfezionismo dei musicisti, tutti ottimi strumentisti, e all'accuratezza dell'uso delle voci. Gruppo aperto, tra le sue fila sono transitati musicisti del calibro di Teresa De Sio, Robert Fix, Gigi Di Rienzo, Toni Esposito, Enzo Avitavìbile.

Abbiamo deciso di frazionare i cinque dischi che i Musicanova hanno realizzato nell'arco temporale 1976-1981 in due tranche (o forse tre), per non appesantire l'ascolto ed evitare lunghi e faticosi download. In questa prima pubblichiamo i primi due album del gruppo, "Garofano d'ammore" del 1976 e l'eponimo "Musicanova" del 1978.


Musicanova - 1976 - Garofano d'ammore


TRACKLIST:

01. Bella figliola ca staje 'nfenesta
02. Montanara
03. Tarantella di Sannicandro
Rodianella
04. Pizzica tarantata
05. Ballo cantato per mandoloncello, violino e percussioni
06. Viestesana
07. Ciré spizzata"
08. Ballo per chitarra
09. Canto finale


FORMAZIONE

Eugenio Bennato - voce, chitarra, tamorra, organetto
Carlo D'Angiò - voce
Teresa De Sio - voce, chitarra
David Blazer - violino
Robert Fix - flauto
Toni Esposito - percussioni

La back cover del 33 giri
Il primo lavoro dei Musicanova è principalmente una raccolta di canti popolari della Puglia e del Gargano, anche se non mancano musiche e canti della Calabria. I richiami alla NCCP sono inevitabili, vista la matrice musicale dei musicisti. Il gruppo includeva anche una giovanissima Teresa De Sio, che dopo pochi anni intraprenderà una brillante carriera solista. Tra i musicisti troviamo Toni Esposito, presentato con toni trionfali sulla back cover.   Pubblicato dalla Philips nel 1976, è stato ristampato in CD nel 2004 dalla Cheyenne Records. 

Musicanova - 1978 - Musicanova


TRACKLIST:

01. Pizzica minore
02. Riturnella (Anonimo)
03. A la muntagna
04. Siente mo' che t'aggia di' 
05. 'A morte 'e zì frungillo
06. Tempo di carnevale
07. Ninna nanna per voce e mandoloncello
08. Canto allo scugnizzo 
09. Tarantella finale
10. Riturnella (diversa versione - bonus)

FORMAZIONE

Eugenio Bennato - chitarra, voce
Carlo D'Angiò - voce
Teresa De Sio - chitarra, voce
Robert Fix - fiati
Gigi De Rienzo - basso, mandoloncello
Toni Esposito - percussioni
Pippo Cerciello - violino


Il disco venne pubblicato nel gennaio 1978, a nome Eugenio Bennato / Carlo D' Angio', anche se a tutti gli effetti si tratta del secondo tassello dell' avventura Musicanova. Il gruppo prosegue l'esperienza dell'opera prima attraverso una commistione tra brani popolari e originali, contaminazioni elettroacustiche, realizzando un' opera di straordinario spessore artistico. Tutti i brani sono originali, ad eccezione della splendida Riturnella, tradizionale cantato con straordinaria partecipazione da Carlo D' Angiò. Questo brano è presente in due versioni, La bonus track è in versione corale, a mio avviso ancora più bella e intensa rispetto a quella ufficiale. Tra le perle presenti sul disco troviamo la travolgente Pizzica Minore, cantata da Teresa De Sio, protagonista anche della delicatissima A La Muntagna e della intensa Ninna Nanna per voce e mandoloncello. Da segnalare ancora la rinascimentale Tempo di Carnevale e il Canto allo scugnizzo con alla voce la De Sio e Bennato. Per approfondimenti vi rimando ad una interessante recensione dell'album postata sul blog Debaser, che troverete qui.


Ci fermiamo qui. Appuntamento fra qualche settimana per la seconda tranche. Per il momento
buon ascolto.

Link Garofano d'ammore
Link Musicanova

Post by George

5 commenti:

  1. Bei ritmi sostenuti quando partono tarantelle, pizziche e quant'altro e ottimi brani strumentali ( Ballo per chitarra, Tempo di carnevale): grazie George di queste gemme e attendo con entusiasmo il resto della discografia.

    RispondiElimina
  2. Bravi ragazzi. Ottimo ricordo di D'Angiò e dei Musicanova. Album splendidi. Non vi redarguisco più: siete grandi.

    RispondiElimina
  3. Grande George....fosse una novità! Eppure anche questa volta credo di poter integrare il tutto con una....sorpresa. Il periodo come già spiegato a te ed al Capitano per me è un po' particolare, ma dammi un po' di tempo e come disse il poeta:"Altro dirti non vó". A presto e ancora GRAZIE. Frank-One

    RispondiElimina
  4. Approfitto del post più recente per esprimere tutta la mia gratitudine per questo stupendo blog, un lavoro davvero encomiabile!
    Sto scoprendo molte gemme nascoste. Grazie, grazie davvero.

    RispondiElimina
  5. Tranquillo Francone. Sappiamo che ci sei e che presto ci regalerai qualche bella sorpresa. Un caro saluto. George

    RispondiElimina