domenica 11 marzo 2018

La Nuova Era - 1984 - La Nuova Era


TRACKLIST:

01. Introduzione (La Creazione)
02. L'Angelo Gabriele (L'Annunciazione)
03. Il Figlio di Maria (La Nascita)
04. Fiori di Galilea (Le Beatitudini)
05. Luce del Nord (L'Ultima Cena)
06. La Beffa (Il Processo)
07. Luciferus (La Crocefissione)
08. La Vittoria delle Tenebre (La Morte)
09. La Nuova Era (La Resurrezione)

Bonus track

10. Dreaming (lato B, 45 giri, 1983)


Premetto subito di non conoscere La Nuova Era. Il nome non va confuso con i Nuova Era, scritto senza l'articolo, che è tutt'altra cosa. Da tempo, però, quest'unica prova discografica risalente al 1984, giaceva nei miei archivi. La formazione non è indicata, ma visto che tutti i brani sono composti da Marinella Di Nunzio, tastierista della Compagnia dell'Anello, azzardo l'ipotesi che si tratti di un gruppo parallelo, con musicisti provenienti proprio da quest'ultima band. Però potrei anche sbagliarmi di grosso. Nel dubbio, se qualcuno di voi possiede maggiori informazioni, è invitato  a pubblicare nei commenti. Sarà come sempre il benvenuto.

L'album che, ribadisco, è l'unica testimonianza prodotta da La Nuova Era (a parte un singolo del 1983) venne inizialmente auto prodotto. Merito della Mellow  averlo riscoperto e ristampato nel 1994 in versione CD. Il disco scomoda niente meno che il Vangelo, proponendolo in chiave quasi completamente strumentale, a parte un brevissimo inserto cantato da una voce femminile ne Il Figlio di Maria (suppongo da parte della Di Nunzio). Le nove tracce propongono un prog molto delicato, giocato su suoni acustici, con frequenti inserti di sintetizzatore, chitarre classiche e pianoforte.  Si discosta Luce del Nord, con il synth e  i suoi forti richiami ai Tangerine Dream degli anni '70,  Un album da gustare lentamente per coglierne tutte le sfumature, meglio se seduti comodamente in poltrona con le cuffie in testa. La bonus track è il lato B del singolo pubblicato da La Nuova Era nel 1983, intitolato Dreaming, stilisticamente agli antipodi e con una diversa formazione rispetto alle tracce del 33 giri. Il lato A, Alcool, non l'ho trovato da nessuna parte. Buon ascolto


Marinella Di Nunzio
Link 

Post by George 

7 commenti:

  1. Questo è il link per scaricare il 45 (Lato A e B)giri con il brano "Alcool" e relativa cover. Tutt'altra cosa rispetto all'album.
    https://mega.nz/#!CeJFhZia!Ni1mU5haIQJ_hu8KYa4Jr7pCgiYVQafesGL63hUBmOQ

    RispondiElimina
  2. notevole.....non lo conoscevo!

    RispondiElimina
  3. Grazie 1000 a George per il post & a Gaetano per il completamento del suddetto, grazie infinite!

    RispondiElimina
  4. Grazie per avermi fatto scoprire questo validissimo album ed anche il 45 giri Alcool - Dreaming.

    RispondiElimina
  5. Come auspicato dall'amico George, riporto le note tratte integralmente dal libro:"POP Italiano d'ispirazione cristiana"scritto da Fabio Marchignoli finito di stampare nel mese di Ottobre 2008 presso La Pieve Poligrafica Editore Villa Verucchio s.r.l.: LA NUOVA ERA Colonna sonora della rievocazione biblica del Venerdì Santo di Palestrina. Di Nunzio e Maurizio Sebastianelli, componenti del gruppo folk medievale LA COMPAGNIA DELL'ANELLO, dopo l'esperienza di "Terra di Thule" incisero questo valido album (quasi completamente strumentale) nel 1984, indicando nel titolo il messaggio di vita e di gioia che sgorga dal sepolcro aperto di Cristo. Gli stessi musicisti continueranno poi a suonare nel gruppo di Padova incidendo:"Concerto per Almerigo" (dedicato al giornalista Almerigo Girlz morto in Ciad) e "In rotta per Bisanzio", ma contemporaneamente verranno scritturati dalle Edizioni Paoline per l'incisione di altri album in formato cassetta come "Festa di Nozze".
    MASSIMO DI NUNZIO : chitarra, liuto, buzuki, flauti percussioni.
    MARINELLA DI NUNZIO : archi elettronici, plystratus, sintet.
    MAURIZIO SEBASTIANELLI : Piano, sintex, sintetizzatore.
    LP LA NUOVA ERA - INE 0484 - 1984
    MC FESTA DI NOZZE - Edizioni Paoline F - MEP 1315 - 1992
    Direi che come ringraziamento all'amico Fabio Marchignoli il minimo è che possa raccomandarvi di cercare e magari di acquistare il suddetto libro, veramente interessante foriero di notizie, dettagli e aneddoti veramente sorprendenti.
    FRANK - ONE

    RispondiElimina