lunedì 9 luglio 2018

Serie "Battiato & Friends Special Fan Collection" n. 64 (serie "Bootleg" n. 276) - Franco Battiato live in Aosta, Teatro Romano, 21 luglio 1994

FIRST TIME ON THE WEB


TRACKLIST:

01. Sinfonia da "L'Italiana in Algeri" (orchestra "I Virtuosi Italiani")
02. Il re del mondo
03. Prospettiva Nevskj
04. I treni di Tozeur
05. Strade dell'Est
06. E ti vengo a cercare
07. L'oceano di silenzio
08. La danza delle furie (orchestra "I Virtuosi Italiani")
09. Gestillte Sehnsucht
10. Oh Sweet Were The Hours
11. Plaisir d'amour
12. La stagione dell'amore
13. L'animale
14. Fornicazione
15. L'era del cinghiale bianco

Soundcheck

16. La stagione dell'amore
17. Mal d'Africa


Potrei definirlo "il concerto scomparso e finalmente ritrovato", dal momento che il CD contenente l'intera performance digitalizzata (che ricordavo di avere da qualche parte) me lo sono trovato tra le mani, casualmente, mettendo ordine nei miei archivi sonori. La registrazione venne effettuata da un mio amico (io ero evidentemente in vacanza in quei giorni) nella splendida cornice del Teatro Romano di Aosta, il 21 luglio 1994.



Franco Battiato è qui accompagnato dall'orchestra "I Virtuosi Italiani", diretta da Giusto Pio e dal fido Filippo Destrieri alle tastiere. Nell'estate del 1994 Battiato aveva iniziato il "Caffé de la paix" tour, avvalendosi di un orchestra anziché della sezione ritmica. Guardando la tracklist ben due tracce strumentali sono affidate alla sola orchestra: l'overture, con un estratto dalla sinfonia "L'Italiana in Algeri" e l'apertura del secondo atto con "La danza delle furie". Particolarmente bella questa seconda parte del concerto, che include brani da "Come un cammello" oltre che classici del repertorio di Battiato quali "La stagione dell'amore", "L'animale" e "L'era del cinghiale bianco".

Il maestro Giusto Pio (R.I.P.)
In regalo anche il soundcheck con due tracce: la sopracitata "Stagione dell'amore" e "Mal d'Africa" (non proposta nel concerto) con tanto di stecca finale. Anche i migliori a volte sbagliano. La registrazione, che presenta un leggero fruscio di fondo, è racchiusa in due file: il concerto vero e proprio e il soundcheck. Inutile ricordare che il concerto è rimasto finora inedito sul web. Nella speranza che questo regalo pre-vacanziero sia gradito, vi auguro il consueto Buon ascolto.

Il Teatro Romano di Aosta, location del concerto
Link



Post by George, covers by Antonio LM


18 commenti:

  1. beh, che dire? grazie Antonio per le bellissime copertine che valorizzano il post. E grazie al caro Capitano per l'iniziativa e la sistemazione grafica. Gran bel lavoro di squadra.

    RispondiElimina
  2. Ma grazie soprattutto a te caro George: dopo anni di militanza stratosferica, ancora ci stupisci con ritrovamenti come questo. Complimenti davvero per l'ottimo post

    RispondiElimina
  3. Ottimo concerto che mi son gustato dal primo all'ultimo brano: vai così super-George!

    RispondiElimina
  4. Hi George. Il concerto è molto bello però la registrazione è migliorabile. Dovresti contattarmi privatamente e te lo spiego...

    RispondiElimina
  5. Caro Felino, già in passato alcuni amici della Stratosfera hanno messo mano alle registrazioni, ottenendo degli apprezzabili miglioramenti. Certamente ci farebbe piacere ascoltare il concerto di Franco Battiato con una migliore qualità sonora. Se vuoi darci una mano, ben venga. Potresti ripulire il file e inviare il link con il nuovo upload alla mail del Capitano (che trovi su questa pagina, in alto a destra). Grazie fin da subito. Un caro saluto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hola

      potrei farlo su files WAV, meglio che su MP3 cosí tanto compressi... A parte che sarebbe meglio rifare il trasferimento del nastro a un livello di audio più basso, come è adesso la forma d'onda viene tagliata, soprattutto il canale sinistro...
      Hai usato un registrattore stereo? la immagine stereo è quasi mono, non sono sicuro se è mono del tutto...
      Per quello che riguarda il capitano, sarebbe bene che pubblicasse i due concerti che gli ho inviato, uno di Battiato 1994 FM, uno del Banco a Frascati che ho migliorato... ce li ha ancora o li ha persi?
      un caro saluto, comunque è un bellissimo blog ricchissimo di cosí tanti gioielli musicali...

      Elimina
    2. Carissimo, leggo solo ora. A dire il vero potrebbe essere che me li sia persi, se mi dici con che mail me l'hai inviati (anche senza dominio per la privacy, solo il nick poi lo cerco con la ricerca interna tra le mail ricevute) controllo. Ho la mail decisamente intasata e potrebbero davvero essermi sfuggiti, ti chiedo scusa sentitamente

      Elimina
  6. Ciao George,
    c'è speranza che un giorno tu possa uploadare di nuovo alcuni bootleg di battiato che al momento non è più possibile scaricare? in particolare la serie bootleg n° 5/8/9/18/26/32/95/150 e il live Arena di versona del 1982

    RispondiElimina
  7. se la richiesta proviene da due gentili consorelle come dire di no? durante la pausa estiva vediamo di recuperare qualcosa. Amen

    RispondiElimina
  8. Rispondo anche a Hola. Come ho scritto nel post la registrazione l'ha fatta un mio amico. Io non c'ero proprio. Ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao George

      se hai disponibile ancora i cd audio, si possono estrarre da questi i file wav, migliori degli MP3 per poterci lavorare sopra. Fammi sapere. Ho provato a lavorare sugli MP3 per il momento, tagliato il file per ogni canzone, abbassato il volume degli applausi, bilanciato i canali, rimosso molti picchi di rumore del registratore, applicato una leggera riduzione del fruscio, etc... si sente un poco meglio, però non si possono fare miracoli...

      Elimina
    2. Ciao Pelino, dato che mi diletto un pò anch'io con l'audio-editing, per curiosità, che programmi hai utilizzato per migliorare i files?

      Elimina
    3. Faccio uso di Adobe Audition 2.0, un po' vecchiotto però so come funziona e mi va bene cosí...

      Elimina
    4. Grazie dell'informazione, con Adobe non mi sono mai cimentato, di solito per ridurre il fruscio utilizzo Izotope rx 3, spostando con moderazione la leva del denoiser e poi ripasso leggermente con magix audio cleanic.

      Elimina
  9. Qui il link al concerto dopo un piccolo trattamento.. spero piaccia...
    https://mega.nz/#!SJU2gQQS!wefKOR4nz_4dznFiAu4B6ttgeBbIVanqzxTPt_f7OGE

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Caro Felino, ho ascoltato i brani ripuliti e devo dire che hai fatto un ottimo lavoro. Ti ringrazio. Sono certo che anche gli amici della Stratosfera apprezzeranno la new version. Ciao

      Elimina
    2. non Felino, ma Pelino... se potessi lavorare sulla musica originale invece che su files MP3 cosí compressi, i risultati sarebbero anche migliori...
      ho più concerti di Battiato, ma per il momento li posso postare solo nei commenti...
      qui uno in più: LUCCA 2012 da RadioRai...

      https://mega.nz/#!OVFi0QaZ!HJsvH5QzHAUT-AXLCyXZ6fO3vEI8vTpMOGMLL2TkE_I

      Elimina
  10. Sto lavorando sul concerto di Roma 1991 trasmesso da RadioRai. È un concerto fantastico, più completo e animato che UNPROTECTED, che non ha una buona prospettiva stereo, sembra una registrazione mono, senza ambiente... Spero poter tenerlo terminato in poche settimane, dopo aver rimosso i soliti commenti della presentatrice RAI che rovina tutte le canzoni, e anche il rumore digitale presente in alcune canzoni...

    RispondiElimina