mercoledì 31 luglio 2019

Massimo Bubola - 1979 - Marabel


TRACKLIST:

01. Marabel   3:27
02. La strada (tre carte)   3:41
03. Lorelai   2:57
04. Cocis   5:42
05. Billi, Iris & Re Michele   4:20
06. Maria che ci consola   4:11
07. Ferida   5:00
08. Buona stella   3:55

Bonus Tracks
09. Chi ruberà   3:09 (45 giri, lato A, 1979)
10. Bar dei cuori infranti   3:46 (45 giri, lato B, 1979)


MUSICISTI &...

Massimo Bubola - voce
Roger Smith - basso
Franco Di Stefano - batteria, percussioni
George Sims, Roberto Puleo - chitarra
Alberto Visentin - piano, tastiere
Antonello Venditti - produttore


Giungiamo a ridosso della tradizionale pausa del mese di agosto con questo splendido disco di Massimo Bubola, il secondo della sua discografia, dal titolo "Marabel".  L'album, pubblicato in origine dalla Philips nel 1979, è stato ristampato dalla casa discografica Universal Music nel 2008, con l'aggiunta di due bonus track (che trovate qui), ovvero il singolo pubblicato nello stesso anno.

Cade il sole a piedi nudi sulla strada del coraggio
dietro il mare ha gli occhi d'oro e di corallo
e Rachele ha il ventre scuro al mistero dilatato
nasce un figlio con il naso insanguinato
e io ho visto quasi tutto anche quello che non c'è
ma ogni lacrima è una storia
ogni lacrima è una storia
Marabel


"Marabel" va ad integrare lo splendido post realizzato nel 2015 dal Capitano e da Frank-One che ritroverete qui e segue, in ordine cronologico, il disco d'esordio "Nastro giallo" del 1976.
Come si legge sul sito "Disco Club", "Marabel" è considerato uno tra i più importanti e significativi album di Massimo Bubola e precursore di quello che poi verrà definito da molta critica "rock d'autore". E' un album che, pur essendo stato registrato nel 1978, mantiene un sound ancora fresco e potente e contiene tutti gli ingredienti delle ballate elettriche ed acustiche del Massimo futuro. Dalla dark ballad Cocis, all'acustica Buona stella, dalla cinematografica Maria che ci consola alla biblica Marabel, dalla visionaria Billy, Iris & re Michele, alla celtica Lorelai che anticipa Il Cielo d'Irlanda, alla ballata tex-mex Ferida.  Il produzione è niente meno che Antonello Venditti. 
Un disco di altissimo livello da ascoltare dalla prima all'ultima nota. 


E con Massimo Bubola e il suo "Marabel" la Stratosfera si prende un mese di meritata vacanza. 
Il Capitano in primis, George, Frank-One, Andrea, Pelino, Stefano, Pietro, Osel (se ho dimenticato qualcuno chiedo scusa), via augurano buone vacanze (se ancora non le avete fatte) e un buon Ferragosto. Ci risentiamo a settembre.
Compitino per le vacanze: i file dell'unico concerto-reunion del Perigeo a Firenze il 23 luglio scorso.
Un abbraccio



Post by George 

17 commenti:

  1. Bravo George, bel post che anticipa il periodo di meritato riposo. Vedi mai che con un pò di pace riesca a inviarti tutto il materiale che da tempo immemore dovrei fornirti. Buone vacanze a tutti Voi cari amici, ci ritroviamo a Settembre. Frank - One

    RispondiElimina
  2. Da bambino questo era per me il tempo della melanconia, degli infiniti pomeriggi e "neanche un prete per chiacchierar", se non la compagnia degli amatissimi fumetti di Topolino.
    Scusate i ricordi di un vecchio: buone vacanze a tutti gli amici della Stratosfera.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina
    2. concordo pienamente....agosto è un mese "pesante" e malinconico, troppo caldo, pochi amici in città, autostrade, spiagge e pure sentieri montani strapieni....ma forse, hai ragione, sono pensieri da vecchi(categoria in un cui rientro in pieno, essendo appena entrato in "pensione").
      Comunque buon per chi se lo gode ancora!
      Grande il buon Bubola....vi avevo inviato un paio di suoi concerti, tempo fa.....nel caso.....

      Elimina
    3. E buone vacanze a voi da un'altro "vecchio"...
      E grazie di esistere.
      enrico

      Elimina
    4. un senza apostrofo, scusate.
      enrico

      Elimina
  3. Che piacere ascoltare questo album. La strofa di Bar dei cuori infranti (''Quando il mondo è troppo triste,
    proprio come un film francese'') mi piaceva cantarla quando, dalle mie parti, incrociavo un critico cinematografico che tiene conferenze e scrive libri. L'ultima volta che ho incontrato Bubola gli ho raccontato di un mio amico, grande collezionista di De Andrè, e lui, quasi un pò seccato, ha esclamato: ''Rimini e l'Indiano è come se fossero miei''! Grazie a George a tutti i collaboratori, buone ferie e a presto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Massimo ,in effetti, rivendica il suo lavoro per De Andrè così come Pagani.
      De Gregori ebbe a dire di Faber: è un ottimo organizzatore del lavoro altrui!
      il che è tutto dire.
      Bubola ormai da tempo è ai margini del mercato musicale, fa due /tre concerti all'anno e ,come si suol dire, fatica a prtare a casa la pagnotta pur avendo composto capolavori, che continuano ad essere presentati come di De Andrè....capisco che possano girare un pò le scatole!

      Elimina
    2. Caro Albe, ho conosciuto Massimo Bubola nel negozio Metropolis 2 del mio amico fraterno Roberto Pedretti in via Procaccini a Milano, tanti ma proprio tanti anni fa, ed anche lì mi espresse non proprio parole di lodi rispetto a Faber, anche perchè in Rimini e l'Indiano il suo apporto quasi totale non veniva evidenziato come avrebbe meritato, quindi....confermo !

      Elimina
  4. ompito per le vacanze...
    https://1337x.unblocked.dk/torrent/3914315/Perigeo-Live-a-Firenze-2019/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. eastto! si può scaricare in flac lì.....non è eccelsa la qualità sonora(un pò basso il volume e non nitidissimi gli strumenti) ,ma nel complesso godibile

      Elimina
  5. Compito per le vacanze eseguito alla perfezione. Grazie. Sarà il primo post della ripresa settembrina. Magari vedo di equalizzarlo un po'. Sempre in tema di compitini (è l'ultimo, promesso). The Physicians? Io ce l'ho, ma incompleto. Ciao a tutti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ok George. Ottima promessa. Ne approfitto per augurare buone vacanze a tutti

      Elimina
  6. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  7. Sarebbe cosa graditissima se venissero postati i live di Bubola inviatevi da Osel, a suo tempo. Grazie mille anticipatamente.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. nel caso non sia possibile(?) posso sempre inviarteli con we transfer.....basta avere la tua mail

      Elimina