venerdì 28 febbraio 2020

Le Compilation della Stratosfera Vol. 26 - Artisti vari - 2008 - Italian Prog (Bonus CD)


TRACKLIST:

01. Raccomandata Con Ricevuta Di Ritorno - Io e lui Part 1
02. Raccomandata Con Ricevuta Di Ritorno - Io e lui Part 2
03. Paese dei Balocchi - Note di vetro
04. Paese dei Balocchi L'amore innato
05. Edgar Allan Poe - Jaws Main Title
06. Edgar Allan Poe - Jaws End Title
07. Edgar Allan Poe - La canzone dell'angelo
08. Barbati e Maiozzi (ex Officina Meccanica) - Stai
09. Barbati e Maiozzi (ex Officina Meccanica) - Vieni via da qui
10. Gli Esseri - Il corpo di una madre
11. Gli Esseri - Un mare di tranquillità
12. Dalton - Riflessioni (vocal version)
13. Latitudine 45 - Neve
14. Latitudine 45 - Informatica
15. I Numi - Intro
16. I Numi - Infiniti mondi nel fuoco della vita
17. Breznev Fan Club - Quale? Messaggio tale
18. Breznev Fan Club - L'appetito dell'urlo
19. L'Estate di San Martino - Sere d'agosto


Mentre vi state ancora gustando il fresco post di Pelino con il concerto degli Yes al Palaeur di Roma nel 1974, per recuperare la lunga pausa e per darvi la possibilità di utilizzare parte del tempo libero nel week end, ecco che fa la sua apparizione sulle pagine della Stratosfera questa magnifica compilation pubblicata nel 2008 dalla AMS/BTF e contenente per la maggior parte brani inediti. Fanno eccezione le tracce proposte da E.A.Poe (Jaws Main title & Jaws End title), Gli Esseri e Latitudine 45, già pubblicati su singoli (che restano in ogni caso delle rarità). Il CD è stato inserito nelle prime 500 copie del volume "Italian Prog: la guida completa alla musica progressiva italiana degli anni '70", opera fondamentale realizzata dal nostro amico Augusto Croce. Grande CD per un grande volume. Chi ancora non ce l'ha se lo procuri quanto prima.


Ed è così che abbiamo l'opportunità di ascoltare una lunga serie di brani inediti di artisti del calibro della RRR, Paese dei Balocchi, Barbati e Maiozzi (due ex componenti dell'Officina Meccanica), Dalton, Numi e altri ancora.
Ancora grazie ad Augusto per quanto ha fatto e sta continuando  a fare per tenere sempre alto il vessillo del progressive italiano. A voi auguro il consueto buon ascolto.


LINK

Post by George

4 commenti:

  1. Grazie a voi per la citazione e gli apprezzamenti e ancora una volta complimenti per l'ottimo lavoro che svolgete. Sono contento che sia stato reso disponibile il contenuto di questo CD che ha delle cose interessanti e che purtroppo è ormai introvabile. Ciao a tutti!

    RispondiElimina
  2. Grazie a te Augusto. Noi ce la stiamo mettendo tutta.

    RispondiElimina
  3. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  4. Sto ascoltando L'Estate di San Martino - Sere d'agosto: un brano carico di magia, con quelle tastiere sognanti. E poi adoro Jaws Main title e Jaws End title, ma anche tutti gli altri brani non son da meno. Grazie a George e anche ad Augusto Croce: penso proprio che acquisterò il suo libro, onde scoprire altre delizie progressive.

    RispondiElimina