lunedì 28 novembre 2011

Collection 45 Giri Rari Prog Rock Italiano - Vol 22 (Christmas Gift Special n. 4)


TRACKLIST :

01 - Cyan - Louise (My Little Ship) (1971)
02 - Patrizio Alluminio - L'Isola (1975)
03 - Patrizio Alluminio - Tu Anima Mia (1975)
04 - I Gregor - Lasciami un sorriso (1975)
05 - Gli Uh - Più nessuno al campo (1972)
06 - Franchi Giorgetti Talamo - L'Amore Racconta (1972)
07 - Franchi Giorgetti Talamo - L'ospite - Come potremmo fermarci ora (1972)
08 - Franchi Giorgetti Talamo - Troppo Fredda La Notte (1972)
09 - Azienda Tranviaria - Passaggio (1974)
10 - I Marc 4 - Distortion Mind (1970)
11 - I Marc 4 - Trip (1970)
12 - Breznev Fun Club - L'appetito dell'urlo (198?)

Ed eccoci giunti al ventiduesimo appuntamento con le Collections di singoli, e non solo, provenienti dal sottobosco musicale italiano degli anni settanta. Anche questo volume fa parte dei cadeaux in vista dell'incombente Natale, che porteranno la serie delle collections di 45 giri alla bellezza del volume 27, uno speciale dedicato a Battiato ed alla Bla Bla che sarà, per la prima volta nella storia delle collections, un volume doppio, cioè in due cd, strapieni di rarità introvabili di Battiato e relatives... Ma passiamo, come sempre, ad una descrizione dei pezzi contenuti in questa compilation n. 22: Si comincia con un singolo abbastanza melodico ma gradevole dei Cyan, gruppo formato da musicisti inglesi residenti in Italia che lavoravano negli studi RCA di Roma e suonavano con Patty Pravo, autori anche di un album sempre di genere melodico. Si prosegue con i due lati di un singolo di Patrizio Alluminio del 1975, quindi post Alluminogeni. Se il primo pezzo è decisamente commerciale, il secondo viene nobilitato da un bel groove e dal bel suono del synth. Un raro singolo con qualche spunto progressivo, sempre del 1975, del gruppo torinese I Gregor ed il buon hard prog "rurale" de Gli Uh ci trasportano ad un terzetto di songs, di cui una doppia, tratte dal bell'album del 1972, quasi interamente acustico, di Franchi Giorgetti Talamo "Il vento ha cantato per ore tra i rami dei versi d'amore". A seguire un bel pezzo degli Azienda Tranviaria (di cui avevamo già incluso l'altro lato dello stesso singolo nel volume 10 di queste collections), che altri non sono che i Charisma, autori del singolo incluso, a sua volta, nella Collection di 45 giri rari volume 11, cui la Basf impose nel 1974 un cambio di nome. Ci si avvia alla conclusione di questa compilation con due bei pezzi di psychedelic rock strumentale dei Marc 4 risalenti al 1970. Chiude le danze un pezzo davvero strano dei misteriosissimi Breznev Fun Club, dal titolo L'appetito dell'urlo, per il quale l'unico riferimento ad un altro gruppo più noto del prog italiano che mi viene è quello ai grandissimi Area. Non fatevi ingannare dall'atmosfera recitativa della prima parte della canzone, al minuto 2 e 22 secondi si cambia alla grande, e poi il tutto cambia ancora diverse volte, un pezzo davvero variegato e particolare che vale da solo, secondo me, il download dell'intera collection...

(Christmas Gift Special n. 4)

Buon ascolto

NEW LINK
(16-10-2012)

8 commenti:

  1. Caro Roby, ci stai lasciando decisamente senza fiato, tra rari 45 giri, english versions e altre succulente chicche. Grazie veramente per il grosso lavoro che stai facendo a benedicio dei collezionisti dell'italian prog.
    Come ti avevo promesso, ecco il mio contributo alla sezione bootleg. Ancora una volta si tratta di registrazioni live (direi ottime sotto il profilo della qualità del suono) che provengono dai mei archivi privati. E' la volta dei grandi New Trolls (La leggenda, con De Scalzi e Di Palo)catturati dal vivo il 3 luglio 2011 ad Aosta. Doppio CD con tanto di testi e di foto.
    Questi i link:
    http://www.mediafire.com/?buecojptscfohlu
    http://www.mediafire.com/?qeeacexada33n8c

    Enjoy!!
    George56

    RispondiElimina
  2. E la miseria! Quanta bella roba su questo blog, mi sa che mi "rifarò" davvero una cultura con tutte queste rarità!! Addirittura sono tra i preferiti del canale, anche se quell'album live dell'RDM non sono mai riuscito a sentirlo per intero :D

    Me li sto sistemando tutti come si deve i file, con i tag giusti (artista, titolo e anno), così me li gusto come si deve :P

    Ottimo lavoro comunque :)

    RispondiElimina
  3. George - Grazie mille per il cadeau, davvero gradito che posterò prestissimo sul blog, naturalmente con un grande ringraziamento a te. Ho rielaborato alcune delle belle foto da te allegate per fare una cover alla maniera della stratosfera (spero non ti dispiaccia e che ti aggradi il risultato, che vedrai nel post) per questo stupendo bootleg, nuovo fiammante, per il quale ti sono enormemente grato... Grazie amico

    DogmaX- Grazie per i complimenti al blog, sono contento tu sia tra i membri fissi della Stratosfera... A presto...

    RispondiElimina
  4. Come al solito Roby ci delizia con le sue perle e rarità. Riguardo ai Breznev Fun Club volevo segnalare che dopo una gavetta trentennale, il gruppo di Montescaglioso ha pubblicato l'anno scorso il disco d'esordio per la BTF, "L'onda vertebrata", un esordio a mio parere da leccarsi i baffi.
    Un saluto e come sempre un ringraziamento a Roby ed ai suoi "donatori"
    Fabio

    RispondiElimina
  5. Roby ma l'ultima canzone forse è dei Breznev FUN Club, e non FAN... perché un gruppo con un nome simile esiste sul serio e ha fatto anche qualche disco, solo che è nato negli anni 80... forse in realtà quel brano era una loro demo, chi lo sa...

    RispondiElimina
  6. Grazie mille a Fabio e a DogmaX per le informazioni circa i Breznev Fun Club. A proposito, ho apportato le modifiche al nome e all'anno, o meglio al decennio. Grazie della segnalazione.

    RispondiElimina
  7. Hi Fantastic blog ! I nver thought I find all these great rarities !
    I've already downloaded of 15 lps records with length of golden era !

    Thank you for this great work and please, continue ...

    Phil

    RispondiElimina
  8. Thank you Phil and wellcome on the Stratosphear

    RispondiElimina