martedì 2 ottobre 2012

Showmen 2 - 1972 - Showmen 2 + (double post)


 Gli Showmen 2 nascono dalle ceneri degli Showmen (ci sarà un post a loro dedicato fra qualche settimana), formazione storica del beat italiano nelle cui fila militarono James Senese e Elio D'Anna (il primo con Napoli Centrale, il secondo con gli Osanna). Proprio James Senese, sassofonista e flautista di grande talento, dopo lo scioglimento inaspettato degli Showmen, assieme a due altri ex della band, Pepè Botta (basso, voce) e Franco Del Prete (batteria), decide di rimettere in piedi il gruppo, al quale si aggiungono nuovi elementi ovvero Gianmichele Mattiuzzo (tastiere, voce), Piero Alonso (chitarra) e Mario Archittu (trombone, piano). Questa nuova formazione incide nel 1972 un bel padellone in vinile su cui campeggia il nome "Showmen 2". Il disco è stampato da una piccola etichetta napoletana (la BBB) che non si adopera assolutamente per la sua promozione. In compenso sceglie un bellissimo formato con copertina apribile e comprensivo di un libretto con i testi. A parte un singolo con le prime due tracce del disco, questa rimarrà l'unica fatica discografica del gruppo. Con gli Showmen 2 inizia per James Senese un processo evolutivo che lo porterà a staccarsi dal vecchio repertorio canzonettistico e che finirà col proiettarlo sulla strada del jazz rock. Questo album inizia a presentare delle interessanti influenze hard blues e jazz rock, comunque ancora vincolate ad uno stile cantautoriale nostrano. I testi, tutti di Franco Del Prete, sono quelli tipici degli anni '70 (oggi si ascoltano col sorriso sulle labbra, ma dobbiamo storicizzarli, cari amici)  e trattano di "temi socialmente impegnati". Così si legge in una recensione pescata sul web: "L'album è contenuto in una copertina apribile in cartone pesante di grande effetto e contiene un'originale miscela di rock, rhythm & blues, prog, non lontana dal suono dei Chicago o del gruppo inglese If. La voce ha influenze di pop melodico, ma la musica è potente e ben suonata, con vistosi arrangiamenti di fiati che rendono l'album unico nella scena del prog italiano di quegli anni"  Capito?  
Il gruppo si scioglie subito dopo la pubblicazione del disco e i fondatori Senese e Del Prete creano Napoli Centrale producendo tre album di ispirazione jazz-rock negli anni 1975-77. Ma questa è un'altra storia.
 TRACKLIST :
01. Abbasso lo Zio Tom
02. Amore che fu
03. Epitaffio
04. Corri uomo corri
05. E la vita continua
06. Ma che uomo sei
FORMAZIONE :
James Senese: sax, flauto, percussioni, voce
Gianmichele Mattiuzzo: tastiere, voce
Mario Archittu: trombone, piano
Piero Alonso: chitarra
Giuseppe "Pepé" Botta: basso, voce
Franco Del Prete: batteria, percussioni

Napoli Centrale featuring James Senese - 1997 - Ristampa su CD di "Showmen 2" con versioni differenti dei brani
I brani di "Showmen 2" sono apparsi in alcune compilation ed esiste questo CD a nome "Napoli Centrale featuring James Senese" , pubblicato nel 1997, che ne ripropone versioni parzialmente diverse rispetto a quelle dei master originali utilizzati dalla BBB ed una copertina che mostra una foto della vecchia formazione degli Showmen. Beh, cos'è successo? In sostanza l'etichetta BBB avrebbe sbagliato a pubblicare i master al momento della stampa dell'album del 1972 e avrebbe utilizzato i provini e non la versione definitiva registrata dal gruppo, che compare invece in questo CD a nome Napoli Centrale. Tra l'altro amche la tracklist è leggermente diversa. I brani sono suonati e arrangiati in maniera persino migliore della versione pubblicata su LP. Non si sa bene perchè il gruppo non disse niente; forse pensavano che il loro promo fosse migliore della versione definitiva, chissà, o forse la versione definitiva, lunga 50 minuti, poteva avere qualche problema di stampa su vinile...fatto sta che il disco ufficiale uscito in commercio all'epoca è in realtà un promo e non la versione definitiva. Quest'ultima appare solo su questo CD e sul vinile intitolato "Epitaffio", pubblicato nel 2004.. E così, cari amici, potete divertirvi a cercare le differenze (peraltro molto evidenti, ad iniziare dal lungo intro della track 1, assente nella versione LP).
TRACKLIST:
01. Abbasso lo Zio Tom
02. Amore che fu
03. Corri uomo corri
04. E la vita continua
05. Ma che uomo sei
06. Epitaffio


Fatemi sapere...

14 commenti:

  1. Ahhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhh

    Cavolo, stavo preparando io un post sugli showmen.... perdirindina! Vabbè, comunque ci sono altri album.... bel post george!

    RispondiElimina
  2. Nessun problema Grog, facciamo il solito lavoro di squadra. Vai tu con gli Showmen anni '60.

    RispondiElimina
  3. Pensa che li ascoltavo l'altro giorno in macchina, e la voce del cantante ce l'ho in testa, nel senso che capisco che è una voce "conosciuta", una di quelle voci che una volta sentita non la scordi più, e io allora chissà quante volte li ho ascoltati...

    RispondiElimina
  4. George, ho pensato che è meglio che vai tu con il post sugli showmen, ho un sacco di roba sul fuoco e rischio di non farcela...

    RispondiElimina
  5. Risposte
    1. Ehi george, showmen 2 non è scompattabile nemmeno con albuwrap extractor 1.0, ma che programma hai utilizzato?

      Elimina
  6. Non lo so, Grog, l'ho già trovato così e anch'io non sono riuscito a scompattarlo. Mi sa che dobbiamo accontentarci.

    RispondiElimina
  7. Caro Grog, per postare gli Showmen (l'album di studio più un po' di cosine rare e dal vivo) mi serve il file di Papa's got a brand new bag versione studio, ovvero quella tratta dal disco di esordio. Non la trovo da nessuna parte. Mi metteresti il link tra i commenti?

    RispondiElimina
  8. Grooog!! Where are you???

    RispondiElimina
  9. ciao george, scusami e scusatemi, ma sono terribilmente incasinato, in questo periodo la mia disoccupazione si è conclusa e il mio settore è in ripresa, per cui sono massacrato dal lavoro. Sto mettendo in MF l'album completo, ho girato il link al capitano che provvederà a fartelo avere.... ciao

    RispondiElimina
  10. fantastico Grog. Aggiungerò all'album ufficiale alcune chicche live e studio inedite. Many thanks

    RispondiElimina
  11. Ragazzi scusate...ma per caso qualcuno ha qualche Bootleg dal vivo dei Napoli Centrale del periodo del primo album o Mattanza? Mi piacerebbe molto sentire dal vivo all'epoca come suonavano. Thanks ;-)

    RispondiElimina
  12. Ps...anche se qualcuno ha qualcosina del vecchio Pino Daniele mi faccia sapere. Grazie ancora

    RispondiElimina
  13. Ciao ragazzi Entrambi i link non vanno, potete sistemarli? Grazieee

    RispondiElimina