giovedì 21 marzo 2013

Fausto Leali (con Il Volo) - 1975 - Amore Dolce, Amore Amaro, Amore Mio

TRACKLIST:

1.   Il Volo Della Farfalla 
2.   Brucia Il Paradiso 
3.   Amore Dolce, Amore Amaro, Amore Mio 
4.   Una Grande Festa 
5.   L'Ultima Volta 
6.   Una Chiesa Di Alberi E Ginestre 
7.   Hey Psst Psst Donna 
8.   Dum Dum La La 
9.   Amore Vivo 
10.   Ai Dedik Iù 

Cercate di non pensare al Fausto Leali come ce lo avete in mente. Questo album del 1975 si discosta completamente dalla sua immagine degli ultimi anni. Non possiamo parlare di esperienza prog vera e propria, però alcune sonorità si avvicinano molto ai suoni a noi cari.  Le canzoni sono scritte da Mogol e la voce nera e roca di Fausto Leali rendono giustizia ai testi del grande paroliere. Nella traccia 2, "Brucia il Paradiso", appare anche una voce femminile che appartiene ad una giovane Loredana Bertè. Purtroppo, essendo un album piuttosto raro e notando che le informazioni che si trovano sul web scarseggiano, non sono riuscito a trovare la line up esatta della band che accompagna Leali, ma dalle poche informazioni raccolte dovrebbero esserci i musicisti de Il Volo al completo, o quasi. Parliamo di Bob Callero, Gianni Dall'Aglio, Vince Tempera, forse Gabriele Lorenzi (non ne sono certo), Mario Lavezzi alle chitarre e Alberto Radius in qualche brano. Il disco è decisamente bello: gli arrangiamenti sono perfetti, basso, batteria e tastiere in grande evidenza, la chitarra acustica onnipresente, la voce di Fausto è perfetta. Purtroppo il disco non ebbe il successo che si sarebbe meritato, anzi, pochissimi si accorsero della sua uscita. Oggi, continua ad essere un album di non facile reperibilità (se non nell'edizione giapponese). Amore Dolce, Amore Amaro, Amore Mio è una perla nascosta e preziosa. Non resta che ascoltarlo.

MUSICISTI:

Fausto Leali: voce
Alberto Radius: chitarre
Mario Lavezzi: chitarre
Vince Tempera: tastere
Gabriele Lorenzi: tastiere (?)
Bob Callero: basso
Gianni Dall'Aglio: batteria
Loredana Berté: voce in track 2


Nessun commento:

Posta un commento