mercoledì 20 marzo 2013

Luciano Cilio - 1977 - Dialoghi del Presente

TRACKLIST:

Original LP 1977
1 Primo Quadro Della Conoscenza 7:59
2 Secondo Quadro Della Conoscenza 5:20
3 Terzo Quadro Della Conoscenza 2:16
4 Quarto Quadro Della Conoscenza 8:53
5 Interludio 5:27

Bonus tracks from CD reissue
6 Della Conoscenza 9:04
7 Studio Per Fiati 9:23
8 Suiff - Frammento 3:25
9 Liebesleid - Frammento 3:57
10 Terzo Quadro 2:30
11 4th Sonata 8:42


Personaggio strano Luciano Cilio, eccellente musicista e pluristrumentista (chitarra, mandolino, basso, flauto), propositore di sonorità fluttuanti tra classica e ambient, assolutamente sconosciuto al grosso pubblico (e quindi degno di menzione sulla Stratosfera). Dialoghi del presente è probabilmente molto più vicino alla musica classica contemporanea che alla musica progressiva italiana. Luciano Cilio era di Napoli e lavorò nei circuiti sia musicali che teatrali della città, collaborando con Alan Sorrenti, Shawn Phillips ed Armando Piazza nella prima metà degli anni 70. Musicista dotato, al piano, alla chitarra e al sitar, fu sempre molto interessato alle nuove forme di musica d'avanguardia.
L'album, sua unica produzione discografica, uscì nel 1977 per la EMI, composto da quattro parti principali ed un interludio. Con l'aiuto di alcuni ospiti conosciuti come Toni Esposito e Robert Fix l'album era prevalentemente strumentale, con lunghe parti di chitarra acustica, piano, violoncello ed altri strumenti classici; le uniche parti vocali erano corali. L'album non ebbe un particolare successo e concluse la carriera musicale di Cilio, che continuò ad essere coinvolto in altri eventi artistici tenutisi a Napoli, fino alla morte per suicidio avvenuta nel 1983. Dialoghi del presente ancora oggi viene considerato come un grande album, per palati raffinati. Circa una decina di anni fa il disco venne ristampato, col titolo Dell'Universo Assente, con l'aggiunta di 6 bonus tracks (alcune delle quali assolutamente soporifere) che ho postato per dare completezza alla sua opera.

FORMAZIONE:
Luciano Cilio - guitar, bass, mandolin, flute (1-5)
Roberto Fix - saxophone (1-5)
Toni Esposito - drums, percussion (1-5)
Elio Lupi - cello (1-5)
Peppo Cerciello - violin (1-5)
Paolo De Simone - double bass (1-5)
Peppino Romito - oboe, English horn (1-5)
Patrizia Lopez - vocals (1-5)
Girolamo De Simone - piano, electronic keyboards (8-11)

LINK

Post by George

1 commento:

  1. Ti ringrazio per l'ottimo blog e per lo spirito di condivisione che lo anima, una fonte preziosa per materiali altrimenti quasi introvabili. Per quanto riguarda Cilio e la ristampa del suo disco, invece, non concordo per nulla con quanto dici: ho acquistato due delle (troppo) poche copie stampate a suo tempo dalla Die Schachtel e quelle che definisci "...assolutamente soporifere" sono tracce sublimi. La ristampa così concepita, con il materiale "aggiunto", ha dato origine a uno dei più bei dischi in assoluto prodotti in Italia. Da sempre. Naturalmente secondo il mio parere, che è umile ma non modesto. Ciao. - odradek

    RispondiElimina