lunedì 5 gennaio 2015

Serie "Bootleg" n. 182 - Pino Daniele (R.I.P. 1955-2015) - The legendary "Vai Mò Tour", 1981 - SUPERPOST

Non ci posso credere, amici. Sono senza parole. Ho visto Pino Daniele a Capodanno, a Courmayeur, in occasione della trasmissione "L'anno che verrà". Ho preparato questo post il 3 gennaio per ricordare il celebre tour del 1981. Apprendo ora con sgomento la notizia della sua scomparsa, avvenuta nella notte del 4 gennaio, a soli 59 anni. C'è in me una profonda tristezza che è quella di pubblicare questi stupendi concerti per una ennesima commemorazione. Non ho altro da aggiungere. Lascio il post così com'è, senza cambiare nemmeno una virgola. Non me la sento di modificarlo. Ciao Pino, sarai sempre con noi. Come d'abitudine, preferiamo ricordare i musicisti attraverso la loro musica.

Il 2015 si apre con questo superpost dedicato a Pino Daniele e al suo celebre "Vai Mò Tour" del 1981. Perché questo tour è stato così mitizzato? Beh, iniziamo dal disco. "Vai mò", quarta prova discografica del musicista napoletano, rappresenta un momento di musicalità molto ricercata e di grande maturità artistica che ben fa il paio con il precedente "Nero a metà" del 1980. Il gruppo presente in sala di registrazione è incredibile ed è totalmente composto da musicisti napoletani, da James Senese a Rino Zurzolo, da Toni Esposito a Joe Amoruso, fino a Tullio De Piscopo ed Ernesto Vitolo. Il sound di Pino Daniele è inconfondibile ed è quello che ha contribuito a creare una nuova pagina nella storia della musica napoletana. Blues, funky, rock, ballate acustiche, atmosfere jazzate si susseguono lungo tutti i solchi di questo e di altri dischi, mescolandosi e fondendosi con la tradizione partenopea. Pino era considerato un eretico dai puristi della canzone napoletana, eppure lui è stato capace di dare voce e anima ai giovani napoletani che in lui e nella sua musica si sono riconosciuti. Pino è quello che ha registrato dischi nello studio a fianco di Roberto Murolo e che ha suonato sul palco con Eric Clapton. Pino è stato colui che ha reinventato la canzone napoletana. Il tour promozionale di Vai Mò" vide la presenza di una super band "100% made in Napoli", praticamente tutti i musicisti sopracitati, ad eccezione di Ernesto Vitolo. Sicuramente la migliore band che abbia mai accompagnato Pino Daniele nel corso dei suoi concerti. Pino e la sua super band solcarono l'Italia in lungo e in largo, arrivando anche ad Aosta, dove risiede il sottoscritto, lasciando il ricordo di una serata memorabile. Il tour si concluse a Napoli, in Piazza del Plebiscito il 19 settembre 1981, di fronte a oltre 200.000 persone. Un trionfo parzialmente immortalato dalla trasmissione "Mister Fantasy" che raggruppò stralci di interviste e di alcuni brani live.

Ho cercato di raccogliere tutto quanto è stato messo in circolazione riguardo a questo straordinario tour. La vera chicca è rappresentata dal concerto tenutosi ad Aosta, nello stadio Puchoz, nel cuore della città, il 17 agosto 1981. Serata calda e indimenticabile, con il sottoscritto armato del suo immancabile registratore a cassette che ha fissato su nastro l'intero concerto (poi digitalizzato). I brani presentati raccolgono il meglio dei primi tre album, con ampie concessioni all'ultima prova "Vai mò". Per quanto riguarda la registrazione mancano purtroppo gli ultimi 3-4 minuti, perché la C90 era giunta troppo precocemente alla fine. Il concerto lo avevo già "regalato" qualche anno fa all'amico Danilo che lo aveva postato sul suo blog Rock Rare Collection Fetish. Il link è però da tempo inattivo e così ho pensato di riproporlo sulla Stratosfera, arricchito dalle belle copertine che Danilo realizzò a suo tempo. Il concerto è diviso in due file (album wrap). 
E ora la testimonianza di quella splendida magic night.

CD 1 & CD 2
Pino Daniele - Live in Aosta, Stadio Puchoz, 17 agosto 1981 "Vai Mò Tour"
TRACKLIST DISC 1:

01. A me me piace 'o blues
02. Ma che ho
03. I say i' sto ccà 
04. Terra mia / Appocundria / Putesse essere allero
05. Je so' pazzo
06. Un giorno che non va
07. Notte che non va
08. Viento 'e terra
09. Che te ne fotte
10. Blues
11. Have you seen my shoes? (1a parte)

TRACKLIST DISC 2:

01. Have you seen my shoes? (finale)
02. Unknown (all'epoca)
03. Chi tene 'o mare / Sax solo
04. Napule è
05. Quanno chiove
06. A testa in giù
07. Musica Musica
08. Yes I know my way
09. Unknown (all'epoca)
encore
10. Nun me scoccià
11. Instrumental (cut end)

FORMAZIONE.

Pino Daniele - voce, chitarra
Tullio De Piscopo - batteria
Toni Esposito - percussioni
James Senese - sax, flauto
Rino Zurzolo - basso
Joe Amoruso - tastiere

Link Live Aosta 1981 


Nel corso del 1981 Pino Daniele e la sua superband vennero ripresi dalle telecamere della RAI in un concerto che venne poi trasmesso da lì a poco. La trasmissione è stata recuperata e quella che segue è la registrazione integrale. Il concerto è suddiviso in 6 file per un totale di 11 brani.

CD 3
Pino Daniele - Live RAI TV 1981 - "Vai Mò Tour"
TRACKLIST:

01. Intro / Have you seen my shoes? / Viento 'e terra
02. Che te ne fotte
03. Chi tene 'o mare / Sax solo / Napule è
04. Quanno chiove / Maronna mia
05. Chillo è nu buono guaglione / Percussion solo
06. Yes I know my way / Il mare

Link Live RAI TV 1981


Il superpost si conclude con una sequenza di brani registrati nel corso del "Vai Mò Tour" in diverse location. Laddove non indicate significa che la sede e la data  sono sconosciute. Per non farci mancare niente, in chiusura troviamo la registrazione audio dello Speciale "Mister Fantasy", realizzato nel 1981 in occasione del celebre concerto di Piazza del Plebiscito, a Napoli, il 19 settembre 1981.

CD 4
Pino Daniele - Live tracks from "Vai Mò Tour" - 1981
TRACKLIST:

01. Ue man! # 1 (Milano, Piazza Duomo “Concerto d’autore”)
02. Che te ne fotte (Milano, Piazza Duomo "Concerto d'autore")
03. Un giorno che non va (Sanremo 1981)
04. A me me piace o’ blues
05. Nun ce sta piacere / Sulo pe’ parlà #1
06. E’sempre sera / Sulo pe’ parlà #2 (Macerata, 09.09.1981)
07. A testa in giù
08. Notte che se ne va
09. Chi tene o’ mare
10. Ue man! # 2 (Pescara 1981)
11. Speciale Mister Fantasy 1981 – Napoli, Piazza del Plebiscito 19.09.1981 (interviste + brani live)

Link Live tracks from "Vai Mò Tour" 1981

Si conclude qui il superpost dedicato a Pino Daniele (che per la prima volta appare nelle pagine della Stratosfera) composto da ben 4 CD, un box set voluto quale preziosa testimonianza sonora di un tour eccezionale ed irripetibile. In realtà una ripetizione è avvenuta nel 2008, anno in cui Pino ha riunito per la prima volta dal 1981 tutta la band originale per riproporre il "Vai Mò Tour" in una serie di concerti. La testimonianza è raccolta nel DVD "Tutta n'ata storia - Live in Napoli". Anche nel 2014 la storica band si è nuovamente riunita nel corso di un tour che trova testimonianza in numerosi video postati su Youtube.

Ed è stata l'ultima volta che li abbiamo visti insieme. Resta l'amaro in bocca e questa testimonianza sonora quale gesto di affetto e di riconoscenza ad un grande musicista.

Post by George - Covers by  Danilo

23 commenti:

  1. Anni d'oro della musica italiana, più progressivi di così...
    Ricordo che in una intervista a George Benson veniva citato come insuperabile quando proponeva il suo repertorio partenopeo contaminato da varie influenze che sono lui poteva miscelare (un po' meno originale nella fusion internazionale ma a noi non ce ne dispiace, lo preferiamo così, e credo che anche il mondo intero lo ricordi nei suoi colori nativi). Grazie per averlo ricordato nella sua veste migliore, dal vivo, dove l'improvvisazione era fondamentale per conoscere la sua tecnica e il suo gusto musicale

    RispondiElimina
  2. Stupendo POST George....il periodo migliore di Pino con la band da UN MILIONE DI DOLLARI come veniva chiamata,,,,per riempire ancora di piu' il tuo ricco post ti immetto una seria di articoli pubblicati in quel perioda da CIAO 2001 ecc,,,,,Ciao e avanti con le perle!
    danilo
    http://musicitaly70.blogspot.it/2015/01/4-gennaio-2015-muore-pino-daniele.html

    RispondiElimina
  3. Ottimo lavoro Danilo. Questa è collaborazione! A presto

    RispondiElimina
  4. Veramente Grazie , già in passato avete pubblicato cose super eccellenti, e vi seguo già da tempo, ma con questa mi avete colpito al cuore !!!
    grande periodo .... andrò a cercare nella mia scatola della musica e spero di trovare qualche vecchia registrazione live di quel periodo.... si potrebbe fare un altro post su Pino dal vivo dal 1979-1985.
    grazie ancora.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao...grande. Per caso possiedi qualche registrazione anni 70/80 di qualche concerto di Pino? In tal caso fammi sapere e se vuoi passami a trovare su Fb al gruppo "Pino Daniele - Neapolitan Bagaria" che gestisco ;-) Grazie

      Elimina
  5. Ehilà George, Buon Anno a te e a tutti gli altri....
    Non ci sarebbe da stupirsi poi molto, dopo quattro interventi a cuore e la vita che faceva, non voglio essere retorico e dire che se l'è cercata, ma se avesse avuto un po' più di attenzione.... Forse, altro genere, ma è stato quasi più incredibile Mango, considerato che dopo qualche giorno l'ha seguito il fratello nello stesso modo.... Cmq Grosse perdite, un paio di maniche se uno se ne va in vecchiaia.... ma così, cacchio....

    RispondiElimina
  6. Buon Anno anche a te, redivivo Grog.

    RispondiElimina
  7. Ci sarebbe ancora da postare uno splendido concerto di Pino alla RTSI nel 1983. Magari un po' il là...

    RispondiElimina
  8. Grazie mille del post ragazzi...Pino Daniele era e sarà per sempre il mio mito! Molte delle chicche come Concerto D'Autore, Sanremo 81 e Speciale Mr.Fantasy le ho postate io su youtube (il mio canale è originalharrow) ed inoltre gestisco su Fb un gruppo su Pino "Pino Daniele - Neapolitan Bagaria" se volete passate a trovarmi, pubblico diverse chicche.
    Inoltre volevo chiedere a voi di questo splendido forum che seguo da molti anni se magari qualcuno di voi ha in archivio materiale su Pino...cerco registrazioni audio o ospitate tv o magari concerti Rai andate in onda i bei tempi...siccome il materiale su Pino scarseggia un pò. In tal caso fatemi sapere e contattatemi in qualche modo...bisogna salvare tutto quello che si puo salvare del grande Pinotto! Grazie

    Roberto

    RispondiElimina
  9. I certainly agree to some points that you have discussed on this post. I appreciate that you have shared some reliable tips on this review.

    RispondiElimina
  10. Pensavo di esser solo a provare certe cose ho apprezzato come le sue mani scorrevano sulla chitarra il 31.... sara' l'ultimo ricordo meraviglioso oltre al concerto visto ad Aosta....tanti anni fa'... adesso mi rimangono solo tutti gli lp i cd nel mio cuore.... mi associo e un grande abbraccio a Voi !

    RispondiElimina
  11. Grazie per il Post del concerto ad Aosta..... io ero tra quelli presenti ! grazie ragazzi......e' commovente....

    RispondiElimina
  12. Ciao ragazzi, possiedo una cassetta con il concerto di Pino a montreux nel 1983. Se A qualcuno interessa sono pronto a farne una copia digitale per voi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Wow...attendiamo con ansia! Grazie!!!

      Elimina
    2. Grazie mille! Attendiamo il link. Fantastico!

      Elimina
    3. attendiamo con ansia il concerto a montreaux... in cambio anche io ho qualche live inedito...

      Elimina
  13. sarebbe splendido. Se puoi fai l'upload su mediafire o quello che preferisci e invia il link all'indirizzo e-mail del Captain, indicato in altok sopra la foto di Lilly la mascotte. Sei il benvenuto nella Strato. ciao

    RispondiElimina
  14. Mi piacerebbe molto trovare qualche bootleg del tour di Pino Daniele del 1987 quando uscì con l'album "Bonne Soiree"...da molti all'epoca criticato ma io invece lo trovo un album spettacolare. Quell'anno si esibì anche al Pistoia Blues e ci fu anche un servizio della Rai dove gli fecero una bella intervista e mandarono in onda 2 brani del concerto. Se qualcuno ricorda di avere questo tipo di materiale si faccia vivo...grazie mille ragazzi ;-)

    RispondiElimina
  15. very informative post for me as I am always looking for new content that can help me and my knowledge grow better.

    RispondiElimina
  16. george
    non è possibile postare queste tue creazioni? in modo da avere del materiale magnifico del nostro pino!
    grazie a tutti...PINO VIVE!

    RispondiElimina
  17. Penso di averlo sentito nel 1981 allo stadio di Pistoia .....mi sbaglio?

    RispondiElimina