venerdì 17 luglio 2015

Cico (aka Formula 3) - 1974 - Notte


TRACKLIST:

01.  Insonnia
02.  Il successo
03.  Se mi vuoi
04.  I cattivi consigli
05.  Il fiore rosa
06.  Il prete e il semplice
07.  Il gatto di casa
08.  Non dire di no
09.  Distrazione mentale
10.  Più
11.  La notte


FORMAZIONE

Bass – Amedeo Tommaso 
Drums, percussion – Cico (Tony Cicco
Guitar – Silvano Chimenti 
Keyboards, percussion – Paolo Ormi
Percussion – Ciro Cicco


Primo album solista registrato nel 1974 da Tony Cicco, con lo pseudonimo "Cico", subito dopo lo scioglimento della Formula 3, gruppo che aveva contribuito a fondare nel 1969 con Alberto Radius e Gabriele Lorenzi. Il batterista e cantante non perde occasione per ricordare la sua (ex) appartenenza alla Formula 3 (quell'aka Formula 3 in copertina non è casuale). Dopo questo primo album solo ne seguiranno altri tre, fino al 1990, anno di ricostituzione della premiata ditta Formula 3. Dobbiamo constatare che i lavoro solisti di Tony Cicco sono piuttosto deludenti sia sotto il profilo compositivo che musicale (l'assenza di Alberto Radius si sente, eccome!). Ne è un esempio questo "Notte", forse il meno peggio della sua produzione solista, con brani che cercano di ricalcare, senza successo, gli standard più canzonettistici della vecchia Formula 3. Undici brani ben confezionate, ma con sonorità lontane dal prog, se non per qualche sommesso sprazzo di tastiere ad opera di Paolo Ormi. Peccato, si poteva sperare di più. La cosa più bella è senza dubbio la copertina che nell'edizione originale era apribile e conteneva un libretto di 24 pagine con disegni e testi. Anche Augusto Croce, su Italian prog, lo cita, o meglio, lo sfiora solamente.


Fortunatamente Tony Cicco avrà modo di riscattarsi nel 1977 con i Fantasy, già protagonisti di un post qui sulla Stratosfera. "Notte", per la cronaca, venne ristampato due volte in Giappone: nel 1982, in vinile, e nel 2005 in versione CD. Nel 2011 venne anche ristampato dalla Arf in versione digipack. 



Post by George

6 commenti:

  1. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  2. Totalmente d'accordo con voi dai dischi solisti di Cico ("E mia madre", "Macchine macchinette") mi aspettavo molto di più. Li trovo davvero malriusciti.

    RispondiElimina
  3. Non sono d'accordo: "E mia madre" è un brano di una bellezza struggente, Carla Vistarini supera Mogol per l'intensità del testo. Un capolavoro cui purtroppo la versione piatta di Raffaella Carrà non rende merito.

    RispondiElimina
  4. Sono totalmente d'accordo con Max; mi sembra che l'eredità della Formula 3 sia nelle mani di Tony Cicco, come questo stupendo esordio dimostra, e l'apporto di Carla Vistarini (efficacissimi e funzionali i suoi testi, batte Mogol al suo stesso gioco) è/sarà essenziale per il batterista partenopeo (vera inesauribile fonte di talenti Napoli a quell'epoca, da Cilio ai Moby Dick con in mezzo l'infinito!). Di Cicco, oltre al già pubblicato album coi Fantasy, pregevolissimo esempio di pop-rock, ho trovato (sul mulo) solo Macchine Macchinette del 78, ottimo album ma decisamente meno hard di questo Notte, per me uno dei migliori esempi di rock italiano nei'70. Grazie di tutti questi capolavori Stratosfera!
    manuel

    RispondiElimina
  5. Ringrazio Max e Anonimo Manuel per i loro commenti benevoli e attenti. Il disco fu un lavoro curatissimo e allo stesso tempo spontaneo, frutto di un'armonia di gruppo fra musicisti, produttori e tecnici fra i migliori del tempo. Spiriti liberi. Personalmente ho scritto i testi di tutte le canzoni e ho disegnato la copertina, incluse le illustrazioni interne. "Notte" E' un'opera completa e sperimentale, scevra da pregiudizi commerciali. "Se mi vuoi" è stato nei Dischi Caldi per diverse settimane. Le successive ristampe testimoniano l'affetto del pubblico. Un capitolo che resta, lungo il grande racconto della Musica Italiana.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a lei Sig.ra Vistarini, molto lusingato del suo intervento, grazie a lei per tutto ciò che il suo talento ci ha regalato in questi anni, buon Natale
      manuel

      Elimina