venerdì 14 maggio 2021

Serie "Battiato and Friends Special Fan Collection" n. 75 - Franco Battiato live in Zaragoza, 10.10.1986 (radio show)

 

TRACKLIST (in spagnolo)

Franco Battiato è ancora una volta ospite graditissimo sulle pagine della Stratosfera. Grazie all'amico e collaboratore della Stratosfera, Kaiwanna, che ha il merito di averci inviato i file, abbiamo il piacere di condividere questo magnifico concerto tenutosi a Zaragoza, in Spagna, il 10 ottobre 1986 e trasmesso da Radio Saragoza. L'autore della registrazione  è un amico spagnolo di Kaiwanna, "battiatologo" di ferro di nome Christian Glaria, al quale va tutto il nostro ringraziamento, Come nel caso del recente post che racchiudeva il concerto della PFM a Bari nel 1997 (ancora grazie a Frank-One) dobbiamo adattarci ad ascoltare la voce del conduttore. Nulla di male, anche perché gli interventi sono brevi e discreti: abbiamo così la sensazione di ascoltare lo show in diretta. Vorrei ricordare che Franco Battiato ha alle spalle una discreta produzione di album in lingua spagnola. Tra questi "Nomadas", pubblicato dalla EMI sul mercato spagnolo proprio nel 1986. 


Oltre all'intero concerto, nella cartella dei file ho trovato le due cover e alcuni ritagli di giornale. La stampa spagnola a suo tempo diede ampio rilievo al concerto del nostro artista. Abbiamo quindi l'occasione di riascoltare il Battiato dei primi anni '80, da "L'era del cinghiale bianco" (1979) fino a "Mondi lontanissimi" (1985), con brani cantati sia in spagnolo che in italiano. La registrazione, inutile dirlo, è di ottima qualità. Grazie ancora a Christian Glaria e a Kaiwanna per questo splendido regalo che, ne sono certo, renderà felici tutti gli estimatori del Maestro. A voi, cari amici, porgo il consueto buon ascolto




Post by George - Music by Christian Glaria
Grazie a Kaiwanna per la "mediazione"

10 commenti:

  1. Segnalo agli abBattiati il bellissimo canale YouTube del generoso Christian Glaría (https://youtube.com/user/furono), dove da anni carica video-concerti e altre rarità a tema battiatesco.

    RispondiElimina
  2. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  3. Che magnifica sorpresa, dopo una giornata di lavoro senza tregua, tornare a casa e trovare questo concerto meraviglioso:grazie a George, a Kaiwanna e a quel genio di Christian Glaria, del quale sto ascoltando per la terza volta, sul suo canale youtube, la mirabolante versione del brano della PFM (Impresiones de Septiembre). Caro Christian, se hai altre chicche, ben venga!

    RispondiElimina
  4. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  5. sarà che non sono fan sfegatato del Battiato post 70 , comunque delle versioni in spagnolo facevo anche a meno......non fucilatemi!

    RispondiElimina
  6. Arrivederci immenso Maestro.

    RispondiElimina
  7. Oggi ci ha lasciato Franco Battiato uno dei più grandi artisti del dopoguerra e proprio oggi da parte mia un grazie speciale va a voi della stratosfera che ci avete donato, riportato e custodito il Battiato dei concerti e dei bootleg, fuori e accanto alla discografia ufficiale, condividendo delle perle assolute che senza la vostra generosità, sarebbero rimaste privilegio esclusivo di pochi fortunati.
    Luigi

    RispondiElimina